Manfredonia
"Chi si assenta deve farlo informando i genitori e giustificando"

Manfredonia, Corteo NO Energas. De Luca “Ognuno è libero di partecipare o meno”

"Nessuna ritorsione o minaccia di alcun genere è accettabile"

Di:

Manfredonia. ”Mi è stato riferito che qualche genitore ha preso sul serio la mia frase sul corteo. Ovviamente era una battuta di risposta a (..) che minacciava di non organizzare attività extracurriculari. Ognuno è libero di partecipare ad una manifestazione politica cittadina o di rimanere a scuola se non è d’accordo. Nessuna ritorsione o minaccia di alcun genere è accettabile. Chi si assenta deve farlo informando i genitori e giustificando. Personalmente ho chiesto 2 ore di permesso per partecipare”. Così il consigliere comunale di Manfredonia, Alfredo De Luca, sulla pagina facebook dell’Istituto Tecnico Nautico “Gen.Rotundi” di Manfredonia, in risposta ad un precedente post.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT



Vota questo articolo:
2

Commenti

  • Qui si va nel ridicolo prima un commento a suo avviso dal tono scherzoso e poi il post di chiarimento. Questa è la classe amministrativa di Manfredonia


  • L'Oracolo

    (dato non vero,ndr). Belli insegnamenti. Ma il provveditorato le sa ste cose?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati