Manfredonia
Nota stampa

Manfredonia,nuova gestione per l’Infopoint di Piazzetta Mercato

Daunia TuR è un’associazione di promozione turistica sociale e culturale senza scopo di lucro

Di:

Manfredonia. Nuova gestione per l’Infopoint di Piazzetta Mercato. Da lunedì 7 novembre 2016 il Gal DaunOfantino ha inteso affidare la sua gestione per il servizio di Informazioni e Accoglienza turistica all’Associazione Daunia TuR. Tanti i collaboratori che si alternano per garantire l’apertura dell’Ufficio che continua la sua vocazione di affiancare i turisti, italiani e non, nel visitare il territorio garganico e non solo. Giovani esperti, guide e accompagnatori turistici, e apprendisti fortemente motivati e amanti del proprio territorio.

Daunia TuR è un’associazione di promozione turistica sociale e culturale senza scopo di lucro, iscritta all’Albo delle Associazioni di Promozione Sociale della Regione Puglia, con valenza di pubblica utilità sociale e con rilevanza di interesse pubblico. Essa nasce da una gruppo di giovani corsisti in “Management del turismo rurale” organizzato dal Gal DaunOfantino nel 2007 laureati e ispirati a credere che il cambiamento necessario inizi proprio con la valorizzazione delle proprie radici e tradizioni.

Scopo dell’Associazione è quello di promuovere iniziative e progetti culturali, educativi e formativi di promozione , informazione, sostegno, divulgazione, partecipazione, ricerca e aggiornamento nell’ambito della valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali, del Turismo responsabile, sostenibile, etico e religioso.

“Dopo un cammino di sette anni di formazione e conoscenza approfondita del territorio locale, la nostra Associazione ha sentito il dovere di rendere un servizio per la città di Manfredonia di cui crediamo nel suo potenziale sviluppo turistico. Presso la sede dell’Infopoint turistico sarà nostro compito dare informazioni a turisti, visitatori e residenti di tutte le peculiarità e i servizi che il territorio offre, guidandoli alla fruizione e conoscenza dei luoghi di interesse storico, paesaggistico e gastronomico, compito che svolgiamo ormai da più anni con esperienza e professionalità.” – così il Presidente Daunia TuR, Giuseppe Frattarolo.

Ufficio Stampa e Comunicazione – Infopoint Tourist Infomation, Manfredonia



Vota questo articolo:
10

Commenti

  • Perdonate,ma a pnsare al male che può esserci dietro una notizia spesso ci si azzecca:apprendisti fortemente motivati,quanto ci costa in più.Amanti del proprio territorio.hanno paura ad uscire fuori Manfredonia o hanno trovato un seno da cui succhiare latte senza problemi?E’ l’esperienza che mi porta a questi pensieri.


  • PAOLO

    Trattasi di struttura pubblica anche se esiste una convenzione con il comune di manfredonia. Si puo’ parlare di illecito visto che non c’e’ nessuna pubblicazione e nel comune di manfredonia e nè sul sito del Gal?

  • Gentili Sig.ri Mario e Paolo. Sono il Presidente e responsabile firmatario della convenzione con il G.A.L. DaunOfantino della gestione dell’Infopoint turistico.
    Intervengo per chiarire i commenti che lecitamente avete posto all’attenzione della Redazione e dei suoi gentili lettori, specificando che il bando di gestione della struttura Infopoint sita in Piazzetta Mercato, 9 è stato pubblicato anzitempo sul sito del G.A.L. DaunOfantino nel 2014, in cui l’Associazione Daunia TuR si è candidata ed è risultata seconda nella graduatoria. Siccome non è stato emanato un ulteriore bando di gestione, il G.A.L. DaunOfantino ha contattato la nostra associazione (che ha sede legale a Manfredonia da 7 anni) e ci ha chiesto di offrire il servizio di informazione ed accoglienza turistica a carattere volontario e gratuito.
    Vi do ragione che, con i tempi correnti si pensi sempre male ma, vi invito a venire a trovarci personalmente presso la struttura e vedere con i vostri occhi la trasparenza e legalità dell’azione dei ragazzi che svolgono il loro compito.
    Cordiali saluti,
    Dott. Giuseppe Frattarolo
    Presidente dell’Associazione Daunia TuR


  • agguerrito

    Gentilissimo dott. Frattarolo non è che partecipando ad un bando di gara si entra poi in graduatoria così da permettere alla 2a classificata di essere chiamata alla fine della convenzione della 1a.
    Non metto in dubbio la Vs trasparenza ed onestà, ma non funziona così, o meglio….funzionerebbe così solo nel caso in cui, dopo una indagine di mercato sul territorio, ci foste solo voi sul territorio come associazione culturale interessata alla gestione.

  • Gentilissimo Sig. agguerrito, il G.A.L. DaunOfantino dopo un’attenta analisi di mercato ha individuato lo staff dell’Associazione Daunia TuR come unici sul territorio locale a poter svolgere un simile servizio. All’interno della nostra associazione oltre a possedere Guide/Accompagnatori turistici abilitati Regione Puglia e interpreti linguistici, abbiamo volontari esperti di turismo assicurati e che hanno dato la loro disponibilità gratuita e volontaria a svolgere il servizio. Se parla così ed insinua significa che non vive sul territorio locale e non sa che la nostra associazione svolge da 7 anni con carattere di continuità questo compito. Piuttosto facciamo gli “agguerriti” per le cose che davvero non vanno bene sul nostro territorio e non per un’associazione che con merito e disponibilità offre un servizio gratuito per la città. Grazie.


  • agguerrito

    Unica sul territorio? Dopo un’attenta analisi di mercato?
    L’analisi del mercato si fa con una indagine di mercato pubblica (detta manifestazione di interesse) e non col passa parola.
    Sono del territorio e sinceramente della Vs associazione non me ho mai sentito parlare.
    Comunque…. vi auguro ugualmente buon lavoro.

  • Sig. Agguerrito anonimo, Daunia TuR è costituita dal 2009, è iscritta all’Albo Comunale dal 2011 ed all’Albo Regionale delle Associazioni di Promozione Sociale dal 2012. Al suo interno ha 8 guide turistiche, 4 accompagnatori 5 interpreti ed esperti su tutto il territorio regionale. Se lei non conosce la nostra compagine, si informi meglio prima di polemizzare inutilmente.


  • agguerrito

    Che la Vostra associazione è costituita dal 2009 ed è iscritta all’albo comunale dal 2011 non lo metto in dubbio, per il resto ha tutto da imparare da me…. avvocato.
    Sul territorio qual’è l’esperienza che vanta questa associazione?
    Il Gal faccia le cose come si deve… e vedrà che nessuno avrà da ridire.
    Quello che mi irrita di lei che non capisce un tubo di affidi o gare pubbliche e contesta i miei post.
    Si dovrebbe solo stare zitto e cospargere il capo di cenere.

  • Sig. Agguerrito, non sono nè un dipendente del G.A.L. e ne un avvocato. Sono un operatore turistico esperto e sono stato chiamato a svolgere il compito per cui la natura di quella struttura è nata, ossia informazione,accoglienza turistica, guida/Accompagnatore turistico, coordinatore di un team di esperti nell’ambito turistico.
    Se lei ha risentimenti con l’Ente pubblico, non sono queste le sedi opportune per dimostrarlo, tanto meno sotto il nome anonimo di agguerrito. Non era mia intenzione offenderla ma chiarirle le nostre intenzioni di buona fede.
    Saluti


  • agguerrito

    Facciamo le cose x bene è vedrà che mai nessuno si lamenterà.
    Non siete gli unici sul territorio e come sempre si accontentano gli amici.
    Spero solo che non diventi un carrozzone da riempire con parenti.
    Buon Lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati