Manfredonia
Sabato 11 novembre, alle ore 10.00, l'I.I.S.S. 'Galilei' di Manfredonia

“Nessuno può volare”. Simonetta Agnello Hornby a Manfredonia “

Tutti i libri della Agnello Hornby sono stati bestseller e hanno venduto in Italia più di un milione di copie. Il 2 giugno 2016 il Presidente della Repubblica le ha conferito l’onorificenza dell’Ordine della Stella d’Italia nel grado di Grande Ufficiale


Di:

Manfredonia. In occasione del nuovo appuntamento con l’ormai tradizionale Incontro con l’autore, il prossimo sabato 11 novembre, alle ore 10.00, l’I.I.S.S. ‘Galilei’ di Manfredonia ospiterà la notissima scrittrice Simonetta Agnello Hornby, che presenterà il suo ultimo libro Nessuno può volare (Feltrinelli, 2017) e risponderà alle domande di studenti e pubblico.

L’I.I.S.S. ‘Galilei’ è lieto e onorato di incontrare una personalità di grande carisma e di ancor più grande spessore culturale e umano e invita l’intera collettività scolastica e tutta la cittadinanza a prendere parte a un evento che si preannuncia indimenticabile.
Per tutte le informazioni sull’evento e sulle passate edizioni dell”Incontro con l’autore’ si rinvia al sito dell’Istituto, www.galileionline.gov.it.

Nata a Palermo nel 1945  e trasferitasi a Londra all’inizio degli anni ’70, Simonetta Agnello Hornby ha a lungo esercitato la professione di avvocato aprendo a Brixton lo studio legale “Hornby&Levy”, specializzato in diritto di famiglia e minori. Sempre schierandosi a sostegno dei più deboli, delle vittime di violenza domestica, degli emarginati, ha insegnato diritto dei minori presso la facoltà di Scienze Sociali dell’Università di Leicester ed è stata Presidente dello Special Educational Needs and Disability Tribunal.

Dal 2002 la Agnello Hornby ha affiancato al diritto e all’impegno sociale un’intensa, poliedrica e apprezzatissima attività letteraria, che spazia dalla narrativa – La Mennulara (Feltrinelli, 2002), La zia Marchesa (Feltrinelli, 2004), Boccamurata (Feltrinelli, 2007), Vento scomposto (Feltrinelli, 2009), La monaca (Feltrinelli, 2010), Camera oscura (Skira, 2010) Il veleno dell’oleandro (Feltrinelli, 2013), Via XX Settembre (Feltrinelli, 2013), Caffè amaro (Feltrinelli, 2016) – ai libri di cucina – Un filo d’olio (Sellerio, 2011), La cucina del buon gusto (con Maria Rosario Lazzati, Feltrinelli, 2012), La pecora di Pasqua (con Chiara Agnello, Slow Food, 2012), Il pranzo di Mosè (Giunti, 2014) – alla saggistica – Il male che si deve raccontare (con Marina Calloni, Feltrinelli, 2013), La mia Londra (Giunti, 2014).
Tutti i libri della Agnello Hornby sono stati bestseller e hanno venduto in Italia più di un milione di copie. Il 2 giugno 2016 il Presidente della Repubblica le ha conferito l’onorificenza dell’Ordine della Stella d’Italia nel grado di Grande Ufficiale.
Frequenti e sempre socialmente orientate anche le apparizioni televisive della scrittrice: nel 2014 è stata protagonista, con la sorella Chiara, della trasmissione Il pranzo di Mosé, su Real Time; nel 2015 è apparsa con il figlio George, su Raitre, nel docufilm Io & George, un viaggio da Londra alla Sicilia per sensibilizzare il grande pubblico sui problemi connessi alla disabilità; solo pochi giorni fa è andato in onda su laeffe il docufilm Nessuno può volare ispirato all’omonimo libro.

“Nessuno può volare”. Simonetta Agnello Hornby a Manfredonia “ ultima modifica: 2017-11-09T10:50:06+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Cittadina

    Grazie al liceo Galilei che con l ‘ “Incontro con l ‘ autore” porta una ventata di ossigeno alla grigia vita culturale di Manfredonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi