Manfredonia

Carnevale Manfredonia, ‘veglioncino’ e beneficenza

Di:

Manfredonia – LUNEDI’ 16 febbraio, l’Agenzia del Turismo, dedica un’intera giornata del 62° Carnevale di Manfredonia ai bambini ed al loro talento. Dalle ore 17, presso “Grill Event- Braceria, Ristorante, Pizzeria, Lounge Bar”, si svolgeranno, in collaborazione con l’Associazione “Una Voce per il Sud”, gli attesi eventi del 55° Veglioncino dei bambini, concorso per mascherine e la seconda edizione del concorso canoro “Note in Maschera” – Bimbi al microfono”. Il ricavato della serata sarà devoluto al reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo, presso il quale, nella giornata del 28 febbraio, si recherà in visita una delegazione dell’Agenzia del Turismo per regalare qualche ora di svago e divertimento ai degenti ed ai loro parenti.

Si rinnova così l’appuntamento con lo storico Veglioncino dei Bambini. Per partecipare al concorso è necessario presentare costumi di carnevale di esclusiva realizzazione artigianale. I costumi in concorso non dovranno essere stati utilizzati in precedenti edizioni del Veglioncino, nelle sfilate o in altre manifestazioni legate alla presente o passate edizioni del carnevale. I costumi già utilizzati potranno partecipare solo fuori concorso.

La partecipazione al concorso è consentita a singoli, coppie e gruppi composti da un minimo di 5 a un massimo di 20 persone.

La quota di iscrizione al concorso, a titolo di contributo spese, è fissata ad € 7,00 per i singoli, € 10,00 per le coppie e € 20,00 per i gruppi, da versare al momento della presentazione delle domande. Le opere in gara saranno valutate, ad insindacabile giudizio, da una giuria nominata dall’Agenzia del Turismo. Le attività della giuria sono rigorosamente riservate. Non sarà accolta nessuna domanda dei concorrenti volta a conoscere e/o contestare le opinioni espresse. La giuria deciderà insindacabilmente valutando, in particolar modo, l’originalità del costume, l’interpretazione del personaggio e la lavorazione del vestito.

Il montepremi suddiviso per categorie Maschere singole, Coppie e Gruppi è il seguente:
• ai primi classificati verrà consegnato un Trofeo;
• ai secondi classificati verrà consegnato un riconoscimento “carnescialesco”.

Al concorso non potranno partecipare bambini di età inferiore a 2 anni.

Contestualmente al “Veglioncino dei Bambini” si svolgerà la seconda Edizione del Concorso Canoro “Note in Maschera – Bimbi al Microfono”. I piccoli concorrenti saranno valutati da un’apposita Commissione di esperti scelti che decreterà il vincitore del Concorso. La quota di iscrizione al concorso, a titolo di contributo spese, è fissata ad € 7,00 per i singoli, € 10,00 per le coppie. Potranno partecipare al concorso i bambini tra i 6 ed i 13 anni d’età.

Per iscriversi occorre compilare il modulo di iscrizione scaricabile sul sito del Carnevale di Manfredonia ed allegare alla domanda:
• base in formato MP3 di adeguata qualità fonografica su CD o pendrive (i supporti consegnati non verranno restituiti);
• modello per il consenso al trattamento dei dati personali e liberatoria(Modello D).

A condurre la serata saranno Vincenzo D’Oria e Tiziana Gagliardi, con l’animazione a cura di “Piccoli per Sempre”.

L’ingresso ha il costo simbolico di 5 euro (valido per due persone).

Per le iscrizioni ed acquisto dei biglietti rivolgersi presso Agenzia del Turismo Manfredonia, Piazza della Libertà, 1, tel. 0884581998; Info Point turistico del Gal Daunofantino, Piazzetta Mercato, 9, tel. 0884-661576 – 327.4336354.

Ufficio Stampa e Comunicazione “Manfredonia Turismo”



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Giovanni

    lodevole iniziativa, ma perché il ricavato della manifestazione deve essere dato al reparto di oncologia di SGR ? Ci sono ragazzi diversabili nella nostra città che vanno aiutati, famiglie bisognose, malati di cancro senza nessun sostengo economico e noi dobbiamo aiutare SGR già lautamente sovvenzionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi