Regione-Territorio
"la priorità resta sempre la salvaguardia della vita umana"

Chaouki: dolore per morte migranti a Lampedusa

"Facciamo ancora una volta appello all'Europa, affinchè intervenga e non lasci sola l'Italia"

Di:

Roma – “Apprendiamo con dolore che sette migranti sono morti di freddo stanotte nel tentativo disperato di raggiungere le nostre coste: è l’ennesima, insopportabile tragedia. Non possiamo rischiare di tornare alla fase dei cadaveri nel Mediterraneo”. Lo ha dichiarato Kalid Chaouki, deputato del Partito Democratico.

“Al di là dei nomi che si danno alle missioni, la priorità resta sempre la salvaguardia della vita umana, resa ancora più stringente dai conflitti terribili in Libia e in tutta l’area del Medioriente. Facciamo ancora una volta appello all’Europa, affinchè intervenga e non lasci sola l’Italia”.

Le vittime accertate sono state in seguito 29.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi