Foggia

Foggia, incendiate 3 macchinette ai Riuniti

Di:

Foggia – Far risorgere Foggia vuol dire rispettarla, prendersene cura, amarla, governarla e gestirla bene. A quanto pare alcuni non sono di questo parere. Anzi contribuiscono a relegarla nei bassi fondi di classifiche nazionali che non aiutano il faticoso processo di risalita. Questa notte presso il plesso delle chirurgie degli Ospedali Riuniti su Foggia, alcuni vandali non ancora identificati, hanno depredato le tre macchinette delle vivande in loco.

Una per il caffè, un’altra per le bibite e un’altra ancora per brioche sono state prima scassinate, poi distrutte ed infine parzialmente incendiate. Dalle suddette sono stati rubati tutti i contenuti alimentari e i soldi contenuti. Il danno è ingente considerando che ogni giorno le macchinette venivano rifornire e svuotate degli importi monetari. Per fortuna non sono stati riscontrati danni alla struttura del nosocomio foggiano.

Il personale, parenti e degenti sono indignati per il deprecabile gesto considerato, oltre che vandalico, “un’offesa al senso civico e al bisogno di centinaia di utilizzatori tra pazienti, personale interno, visitatori”. Per la cronaca, agli OO.RR. il servizio automatico di ristoro era ripreso da un mese, dopo un intervallo di circa due anni. Ad aggiudicarsi la gara d’appalto è stata una ditta campana.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi