Foggia

Organismo Indipendente Valutazione, Damone interroga

Di:

Roma – IL consigliere regionale Francesco Damone ha presentato un’interrogazione urgente all’assessore al Personale Leo Caroli e alla Giunta regionale riguardante l’Organismo Indipendente di Valutazione (OIV). Premesso che compito specifico dell’organismo è di individuare le metodologie e i tempi da impiegare ai fini dello svolgimento dell’attività di misurazione e valutazione della performance della Regione Puglia, focalizzandosi sulla performance organizzativa e quella individuale sia dei dipendenti regionali di comparto che dei dirigenti, il consigliere rileva che mentre per la valutazione del personale di comparto non risultano criticità, per la valutazione dei dirigenti, invece, si stanno verificando notevoli ritardi e gravi problematiche.

Pertanto chiede di sapere, tra l’altro, se l’organismo abbia la facoltà di modificare il giudizio del dirigente di servizio che sovrintende all’intera struttura regionale e che verifica puntualmente le attività e le iniziative dei dirigenti d’Ufficio e in forza di quali norme e in base a quali elementi di giudizio, possa annullare il verdetto del responsabile della struttura”. Inoltre domanda perché non siano stati rispettati i tempi previsti per la conclusione della valutazione dei dirigenti “tanto che a febbraio 2015 la dirigenza non viene retribuita per l’indennità di risultano riguardante l’anno 2013 abbondantemente trascorso”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi