Lavoro
"Automobilisti italiani i più tartassati d’Europa"

RC Auto, Ania, prezzi -06% in 2014, si riduce Gap con UE

"La strada per allineare i costi delle polizze rc auto italiane a quelle europee è ancora molto lunga"

Di:

Roma – Una “goccia nel mare” assolutamente insufficiente. Così il Codacons giudica la riduzione delle tariffe rc auto comunicata oggi dall’Ania.

“La diminuzione dei prezzi delle polizze del 6% nel 2014, ammesso che valga per la totalità degli assicurati, è pressoché irrilevante se si considera l’abnorme crescita delle tariffe negli ultimi 20 anni – spiega il Presidente Carlo Rienzi – Tra il 1994 e il 2013, infatti, l’rc auto ha subito nel nostro paese rincari astronomici pari al +250%, portando gli automobilisti italiani ad essere i più tartassati d’Europa sul fronte delle assicurazioni. La strada per allineare i costi delle polizze rc auto italiane a quelle europee è ancora molto lunga, e per giungere a tale risultato è necessario eliminare quelle deformazioni del mercato che portano alcune città del sud Italia a pagare tariffe ben più salate rispetto al nord Italia” – conclude Rienzi.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi