Manfredonia
"Assenso anche della Direzione Generale della Pesca"

Manfredonia, Riccardi: autorizzata la pesca del rossetto

"Un lavoro che ha prodotto i frutti che ci auguravamo"

Di:

Manfredonia – Adesso c’è l’assenso anche della Direzione Generale della Pesca: è stata autorizzata la pesca del rossetto nel golfo di Manfredonia. “E’ proprio quella vitale boccata d’ossigeno per i nostri pescatori – il commento a caldo del sindaco Riccardi – che abbiamo inseguito e voluto con determinazione”. E’ del luglio scorso, infatti, l’ultimo incontro a Roma, nel quale si concluse con esito favorevole la fase istruttoria del piano di gestione della pesca del rossetto.

“Perseveranza e determinazione – prosegue Angelo Riccardi – sono alla base del lavoro svolto in difesa e accanto ad una categoria professionale che patisce le norme restrittive della Comunità Europea. Un lavoro che ha prodotto i frutti che ci auguravamo e di ciò rendo pieni meriti tanto al contributo determinante dell’onorevole Michele Bordo, che ci ha accompagnati in questo arduo percorso, quanto all’assessore alle Attività produttive e Risorse del territorio Antonio Angelillis, che non ha lesinato sforzi per dare fiato alle speranze dei pescatori”.

Lo rende noto l’ufficio stampa del Comune di Manfredonia.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • il porto turistico senza barche e il mercato ittico senza pesci

    Passerà attraverso il mercato? Altrimenti non avrete concluso niente.Rimarrà un altro porto senza barche e un mercato senza rossetto.Capite che non avrebbe senso.


  • Dino

    Ogni anno la comunità europea autorizza la pesca di quest prodotto locale,come autorizza in altri posti d’Italia ed Europa altre vicissitudine locali.


  • Uno di Voi

    Caro Sindaco, caro on. Bordo, Caro Angelillis, non so quali sforzi abbiate fatto, ma se c’è stata l’autorizzazione, vuol dire che la pesca del rossetto è un diritto dei pescatori e quindi è fuorviante quest’enfasi e i suoi ringraziamenti. Ogni cosa che viene concesso ai pescatori è sempre un merito di voi politici!

    Dalle sue parole passa un messaggio per cui i pescatori godranno di un nuovo “privilegio” non previsto dalla legge grazie alle forzature e alle pressioni della politica!

    L’esito favorevole significa che tutto è in regola e secondo la legge!

    Che “contributo determinante” avrà dato l’on. Bordo, per aver avuto quest’esito favorevole?

    Quale “arduo percorso” si è dovuto seguire per ottenere il parere favorevole?

    Quali “sforzi” ha dovuto lesinare l’ass. Angelillis?

    Ce lo spieghi da dove proviene tutto questo sudore della fronte!


  • pescatori

    Sono due che peschiamo i cicinill , se avamm aspett a te ci facev nott


  • pescatore

    Ringraziate l’ on leone che ogni anno si impegna per far pescare ccnill.


  • rossetto

    Tutti sappiamo che sono permessi che la comunità europea ci concede tutti gli anni, quindi sono inutili questi ringraziamenti a persone che non hanno mai mosso un dito per il settore è meglio finirla con questa ipocrisia


  • UDALDO

    Grande UNO DI VOI condivido pienamente e finalmente hanno dato la concessione visto che in altre regioni avevano già ottenuto il permesso senza alcun “sforzo e sacrificio”


  • pescatore

    Un grazie particolare da parte di tutta la marineria piccola e grande pesca a Gaetano Castriotta.Grazie di cuore.


  • Michele

    La solita inutile pagliacciata in pompa magna che non serve a nient’altro che a mostrare questo .al pubblico.. A maggio ci sarà la resa dei conti …….


  • giuan

    la marineria Manfredoniana non deve ringraziare questi politici d…..
    l’autorizzazione alla pesca del bianchetto era un atto previsto e dovuto dal ministero delle politiche agricole.

  • Allora ragazzi dopo la conquista del permesso,scatenate l’inferno.vi raccomando pescare


  • Forza e Coraggio

    Attenzione ai pescatori daltonici.
    E’ stato autorizzata la pesca del rossetto e non del bianchetto.

    Forza e coraggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi