Manfredonia
Continuano le ingiunzioni di pagamento a carico di alcuni privati

Manfredonia, commercio abusivo in zona Giostre: ancora sanzioni, fino a 5mila euro

In via Scaloria zona Fiera/Luna Park durante la passata Festa Patronale

Di:

Manfredonia. CONTINUANO le ingiunzioni di pagamento a carico di alcuni privati ai quali il Nucleo Annonario della Polizia locale ha contestato, tramite verbali, la vendita di prodotti alimentati e non alimentari, senza essere in possesso della prescritta autorizzazione amministrativa, in via Scaloria zona Fiera/Luna Park durante la passata Festa Patronale.

Dopo le ingiunzioni già segnalate, ne arrivano altre 6, 5 a carico di privati di nazionalità straniera. In un caso, come già avvenuto in passato, è stato ordinato di pagare una somma pari a € 5.164,00 a titolo di sanzione pecuniaria. Il pagamento, per legge, deve essere effettuato entro trenta giorni dalla notifica della stessa ordinanza.

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
10

Commenti


  • antonella

    Privati, di nazionalità straniera??


  • MICHELE

    ma tutti gli abusivi che che giornalmente e sistematicamente vendono sotto il tendone in via restituta ( sopra l’stituto tecnico) SONO ESENTATI?, e poi, perchè gli addetti al controllo non rivedono le aree assegnate che chi è autorizzato i 20mq a loro assegnati sono diventati in poco tempo 200mq e per passare da un venditore all’altro si va in certi casi in fila indiana.
    per non dire che i mercatini rionali sono zone franche ed extraterritorialità dove non si pagano le tasse e se ti permetti a chiedere lo scontrino ti mandano a quel paese e ti svuotano dalla busta quello che hai appena comprato maltrattadoti. MA LA GUARDIA DI FINANZA CHE FA DORME?
    ALLA GIOSTRE E’ UN EPISODIO OCCASIONALE MA IL MERCATO SETTIMANALE E I MERCATI RIONALI SONO TUTTI I GIORNI,
    SVEGLIAAAAAAAAAAA.


  • Redazione

    Buongiorno, privato non vuol dire originario del posto, di Manfredonia:
    a. Detto dell’uomo considerato come singolo individuo, nell’attività, nel comportamento e con i diritti e i doveri che sono inerenti a tale condizione, ma astraendo dalle attività e dalle funzioni pubbliche ch’egli svolge nella vita sociale, politica, economica, amministrativa della collettività di cui fa parte” (Vocabolario Treccani,ndr)
    http://www.treccani.it/vocabolario/privato/


  • Mariello

    Nella certezza che i “privati di nazionalità straniera” correranno tutti a pagare le sanzioni loro comminate.
    Qualora, per pura dimenticanza, non dovessero farlo li troverete senza meno in via scappa scappa numero vallangappa.


  • lettore attento

    Non è il privato il problema (avete scomodato la treccani) ma la nazionalitá steaniera! Gli ambulanti stranieri a manfredonia per lo piú sono africani e dove gliela mandi la cartella esattoriale? Spett.le sig. Tal dei tali
    Via duna di sabbia n.7
    Deserto del sahara
    Nigeria


  • amavomanfredonia

    Fra poco arriva nata fest madoon …. va’ va’


  • Redazione

    Buongiorno, sono di nazionalità straniera. Abbiamo riportato i dati, comprendendo naturalmente l’oggettiva osservazione, a presto; Stato Quotidiano.it


  • antonella

    Forse non mi sono espressa bene, la mia domanda era squisitamente ironica, ironizavobsul fatto che tali multe siamo state comminate a persone private straniere, neanche la polizia stradale commina multe per grosse infrazioni quando l’ utente è straniero, lo sanno tutti che nessuno riesce a far pagare una coppa a chi è di nazionalità estera, mi chiedo come mai si perde tempo per queste cose che sanno bene anche i bambini.


  • Redazione

    Bene, grazie per l’intervento; Stato Quotidiano.it


  • iovidi

    Si chiudono le porte della stalla quando i buoi sono scappati….
    Se quanto fatto non fosse sporadico…. si sarebbe sparsa la voce che qui a Manfredonia, chi di dovere, sanzionava tali attività illecite e quindi o si confacevano alle norme o non venivano proprio.
    Ma poichè è invalsa la considerazione che c’è anarchia…. tutti a Manfredonia… dove il rispetto delle regole/norme sono lasciate a libero convincimento che evadere e non rispettare qualsiasi norma è….. luogo comune, dove tutti possono fare quello che vogliono……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi