Cronaca
La decisione è del collegio del tribunale di Reggio Emilia

Reggio Emilia, fa prostituire figlia 16enne: mamma condannata a 11 anni

La vicenda emerse quando la ragazza, diventata maggiorenne, cominciò a confidare la sua storia

Di:

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 10 FEB – È stata condannata a 11 anni una madre accusata di aver fatto prostituire la figlia 16enne. La decisione è del collegio del tribunale di Reggio Emilia, formato da Francesco Maria Caruso (presidente), Andrea Rat e Cristina Beretti. La vicenda emerse quando la ragazza, diventata maggiorenne, cominciò a confidare la sua storia, fino ad arrivare a fare denuncia ai carabinieri. Nelle scorse udienze la ragazza è stata sentita e ha raccontato le terribili situazioni che è stata indotta a vivere dalla madre. (ANSA)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi