Manfredonia
Interessato da una passata indagine della Compagnia della Guardia di Finanza di Manfredonia

Manfredonia, arrestato per spaccio di droga, assolto

Assolto in data 16 dicembre 2014, dal GUP del Tribunale di Foggia dr.ssa Curci

Di:

Foggia – UN 29enne (classe 1986) di San Giovanni Rotondo, Claudio Lombardi, è stato assolto dalle accuse di spaccio di sostanze stupefacenti, in data 16 dicembre 2014, dal GUP del Tribunale di Foggia dr.ssa Curci. L’uomo, difeso dall’avvocato Matteo Ognissanti, era stato arrestato insieme ad altri nell’ambito dell’operazione ‘Pony express’, della Compagnia della Guardia di Finanza di Manfredonia, che aveva portato all’esecuzione di 9 ordinanze di custodia cautelare (7 in carcere, 1 arresto domiciliare e 1 obbligo di firma) emesse dal Tribunale di Foggia, Gip dr.ssa Elena Carusillo, Pubblico Ministero Rosa Penza, nei confronti di altrettanti soggetti facenti parti di “una rete criminale dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti – tipo hashish e cocaina – nonché al commercio di capi d’abbigliamento con marchi contraffatti”.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Manfredonia, arrestato per spaccio di droga, assolto ultima modifica: 2015-03-10T12:24:22+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • Franco

    notizia freschissima…


  • Tagliente

    E’ preferibile un’assoluzione, che una condanna virtuale. Si sente dire “arrestato a 5 anni di reclusione” ma si scopre che il condannato, non ha mai messo piede in galera…Pertanto è meglio che viene assolto. Almeno non ci prendono in giro…


  • sponsor

    Tutta pubblicità x gli avvocati… perché per il resto la notizia tutto è tranne che una notizia… (secondo me, parere personale)


  • giusto

    Condivido con sponsor


  • ??????

    Caro sponsor quale sarebbe una vera notizia per te visto che state tutti a criticare quando una persona viene arrestata per errore e poi invece quando viene assolta Nn parla nessuno? Io personalmente Nn ho mai commentato un’articolo perché Nn so realmente cosa accade e credo ke fate meglio a farlo anche voi. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi