Regione-TerritorioStato prima
L'iter amministrativo fu avviato dal prefetto di Brindisi, Nicola Prete, nel luglio 2013

Cellino, Comune sciolto nel 2014, ingerenze malavita

Oggi sono stati arrestati quasi tutti i componenti dell'ex giunta e l'ex sindaco


Di:

(ANSA) – CELLINO SAN MARCO (BRINDISI), 10 APR – Ora è retto da una commissione prefettizia il comune di Cellino San Marco (Brindisi) – dove oggi sono stati arrestati quasi tutti i componenti dell’ex giunta e l’ex sindaco – il cui consiglio comunale fu sciolto per infiltrazioni della criminalità organizzata nell’aprile del 2014. L’iter amministrativo fu avviato dal prefetto di Brindisi, Nicola Prete, nel luglio 2013, con l’insediamento della commissione prefettizia per l’accesso agli atti.(ansa)

Cellino, Comune sciolto nel 2014, ingerenze malavita ultima modifica: 2015-04-10T13:27:09+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi