Stato prima
Le anticipazioni dei domenicali fanno già trapelare nuovi 'sospetti' nell'analisi di questi dati

Panama Papers: dopo proteste, Cameron rende noti suoi redditi

Il Sunday Times avanza sospetti sulla donazione da 200.000 sterline che il premier britannico avrebbe ricevuto dalla madre nel 2011


Di:

(ANSA) Il primo ministro britannico David Cameron ha reso pubbliche le sue dichiarazioni dei redditi, come promesso di fronte alle polemiche dello scandalo Panama Papers. Lo conferma la Bbc, mentre le anticipazioni dei domenicali fanno già trapelare nuovi ‘sospetti’ nell’analisi di questi dati. Bbc precisa che, stando all’ultima dichiarazione dell’anno fiscale 2014-15, il premier britannico ha pagato in particolare 76.000 sterline di tasse, su un imponibile indicato in oltre 200.000. Sulla base dei dati resi noti, il Sunday Times avanza sospetti sulla donazione da 200.000 sterline che il premier britannico avrebbe ricevuto dalla madre nel 2011, dopo la morte nel 2010 del padre Ian, titolare di un fondo offshore denunciato dai Panama Papers. (ANSA)

Panama Papers: dopo proteste, Cameron rende noti suoi redditi ultima modifica: 2016-04-10T10:56:23+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi