Manfredonia

Far west a Mattinata. Colpito un allevatore


Di:

Mattinata (St)

Mattinata (St)

Mattinata – PRESO a colpi di fucile a pallettoni mentre tornava nella sua masseria. Vittima dell’agguato, avvenuto questo pomeriggio, un allevatore di Mattinata, cittadina in provincia di Foggia. L’uomo è rimasto ferito ed è stato condotto all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Le sue condizioni sono gravi ma non sembra essere in pericolo di vita.

Secondo quanto accertato dai carabinieri della compagnia di Manfredonia e del reparto operativo di Foggia i colpi sono stati esplosi contro l’automobile dell’allevatore. Gli inquirenti stanno indagando sul posto per accertare le cause e il movente dell’agguato compiuto ad opera di ignoti. In particolare si tratta di un allevatore di 34-35 anni, non sposato. Il fatto sarebbe avvenuto in località Vignanotica, zona Monte Sacro ai confini tra Vieste e Mattinata. Contro l’uomo 3-4 colpi probabilmente da un fucile calibro 12. L’uomo sarebbe stato a bordo di un fuoristrada nei percorsi di campagna intento a dirigersi verso la sua masseria. I colpi hanno ferito l’allevatore ad un avambraccio. Forse i soggetti od il soggetto che ha colpito l’allevatore avrebbe compiuto il gesto a piedi.

Redazione Stato, riproduzione riservata

Far west a Mattinata. Colpito un allevatore ultima modifica: 2011-05-10T23:11:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This