GarganoManfredonia
Nota stampa

Borgo in Sagra a San Giovanni Rotondo: 13-14-15 maggio 2016

Borgo in Sagra a San Giovanni Rotondo: 13-14-15 maggio 2016

Di:

Per la prima volta a San Giovanni Rotondo, nel cuore del millenario Borgo Antico, si svolgerà la prima edizione del “Borgo in Sagra” una manifestazione enogastronomica sensoriale, organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con molte Associazioni nate per promuovere il territorio e la salvaguardiadelle tradizioni garganiche. A partire dal primo pomeriggio si svolgeranno molte attività ricreative degli anni 50, come la corsa con i sacchi ed il tiro alla fune. Ci saranno le botteghe con gli artigiani che illustreranno ai più giovani come si svolgeva l’attività lavorativa nel Borgo Antico negli anni 50, come la costruzione di chitarre battenti e altri strumenti e utensili in legno. Dall’organizzatore e responsabile dell’evento, Francesco Maraschiello, è stato messo a punto un percorso enogastronomico tra degustazioni tipiche locali, esposizioni di opere artistiche, esibizioni di rinomati musicisti, dj e folklore, insieme a tanta allegria ed animazione per i più piccoli. Inoltre saranno aperte le chiese del centro storico per dare la possibilità a tutti gratuitamente di poter ammirare le bellezze artistiche, gli affreschi e gli arredi sacri risalenti anche a diversi secoli fa. Nel corsodella prima serata (13 maggio) in Piazza Santa Maria De Mattias, adiacente alla Sede Mondiale del Folklore, verrà inaugurato il Museo di Arti e Tradizioni Popolari, con la partecipazione di tutte le più importanti autorità civili ed ecclesiastiche della città.

Il percorso enogastronomico avrà inizio da Corso Regina Margherita, strada di accesso al Borgo Antico, a partire dalle ore 19:30 fino alle 24.00 e si potrà ritirare un biglietto unico d’ingresso insieme ad una brochure che consentirà di effettuare un percorso enogastronomico che verrà proposto all’interno dei ristoranti tipici del Borgo Antico, dove si potranno assaporare le migliori pietanze della tradizione culinaria del Gargano.

Con l’acquisto del biglietto d’ingresso al percorso enogastronomico, si avrà la possibilità di degustare due ricchi antipasti rustici con prodotti del territorio con un bicchiere di vino presso il ristorante Fil &Max e il ristorante Al Vaglio,un primo piatto tradizionale servito nel ristorante Antica Torre, un secondo piatto nel ristorante La Lanternina, dove si riceverà una bottiglietta di acqua. Al ristorante Fil &Max si potrà far richiesta del menù baby pensato appositamente per i più piccini.

Nel cuore del Borgo Antico, precisamente in Piazza Santa Maria De Mattias (Largo delle Monache) verrà allestito un grande palco scenografico dove nel corso delle tre serate, si esibiranno vari gruppi musicalie dj e la Piazza verrà abbellita da bellissime luminarie artistiche che faranno da cornice agli stand enogastronomici che hanno fatto richiesta da tutta Italia, in cui si potranno degustare molte specialità gastronomiche tra cui segnaliamo il rinomato pistacchio di Bronte.
Presso il “Bar delle Monache”si potranno degustare le migliori birre artigianali italiane ascoltando ottima musica fino a tarda sera.

PROGRAMMA MUSICALE

Venerdì 13 maggio ore 22.00:
Concerto live MICHELE LONGO cover Zucchero – U2

Sabato 14 maggio ore 20.30:
Cabaret per bambini a cura dell’Associazione Favole e Feste presso Piazza Santa Maria de Mattias
Ore 21.30 I PICCOLI DELL’ECO DEL GARGANO presso il vecchio mulino
Ore 22.00esibizione live di VERONICA GATTO e VANESSA CALDERISI (musica pop, funk, sax) presso Piazza Santa Maria de Mattias.

Domenica 15 maggio ore 16:30:
SKATE SHOW – TRY & JOY esibizione di professionisti dello skateboard e prova gratuita per tutti presso Via del mercato (adiacente il Palazzo di Città)
Ore 19:30 gran finale gara di Skateboard
Ore 18:00 TALENT SHOW giovani artisti presso Largo delle Monache.
Ore 22.00 I GARGARENSI concerto live musica popolare garganica.

Vi aspetta un week-end all’insegna del gusto, della tradizione e dell’allegria.

N.B.: I nostri prodotti agroalimentari che verranno utilizzati per la preparazione delle pietanze sono stati selezionati dai migliori produttori locali per garantirvi la massimafreschezza e qualità.

(NOTA STAMPA)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!