Manfredonia
Nota stampa

San Giovanni Rotondo, presentazione lista M5S e candidato sindaco Fiorentino

Interverranno i consiglieri regionali Mario Conca e Rosa Barone. La cittadinanza è invitata

Di:

San Giovanni RotOndo. Giovedì 12 maggio 2016 alle ore 19 presso il New Bar Pasteus, il Movimento 5 Stelle terrà una conferenza stampa per la presentazione della lista e del programma politico. Interverranno i consiglieri regionali Mario Conca e Rosa Barone. La cittadinanza è invitata.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • Emanuele

    Io non voterò più i 5 stelle.
    Questa candidatura non rappresenta il nuovo di cui c’è bisogno.
    E qui mi fermo.


  • Vincenzo

    Bye bye segretario grazie per aver servito il sultano .


  • Uno di Voi

    Non ho nulla contro la persona, ma mi è difficile apprezzarlo come uomo coerente che vuole assume un ruolo politico in una formazione come il M5S che mette al primo posto la netta frattura con i politici e gli amministratori ad essi funzionali!

    E’ alquanto inopportuna la sua candidatura, nientepopodimenoche a Sindaco del M5S in uno dei Comuni più ricchi della provincia di Foggia, nonchè facente parte dell’Arcidiocesi ricchissima di San Giovanni Rotondo-Manfredonia-Vieste!!!!!

    Senza sottovalutare l’Ospedale!

    A San Giovanni Rotondo c’è un enorme crocevia di potere politico-economico della provincia di Foggia che nessuno può negare!

    E il “Nuovo” cosa propone?

    Un ultra sessantenne che conosce personalmente tutti i vecchi volponi politici di Manfredonia che si sono sparsi in Provincia, in Regione e a Roma, a cui ha servito come massimo amministratore, uno esperto esperto!

    E che passato da attivista ha costui?

    Basta la sua onestà non dimostrata nei fatti inerenti ai principi del M5S?

    E’ vero che costui non è stato mai politico, ma come segretario generale ha fatto da collante tra il mondo politico, della Giunta Riccardi con la pubblica amministrazione, costui avrebbe dovuto realizzare “gli obiettivi del Comune di Manfredonia, esercitando l’attività di sua competenza con potestà d’iniziativa ed autonomia di scelta degli strumenti operativi”.

    Costui avrà mai la forza di opporsi alle iniziative degli amici, fino al 31 maggio 2016, referenti a San Giovanni Rotondo di Scalfarotto, di Campo, di Riccardi, di Leone e di Gatta e di Pecorella??

    Costui, inoltre, sarà Segretario generale del Comune di Manfredonia fino al 31 maggio 2016, (Capito bene! fino a pochi giorni dell’elezione comunale!!) in seguito a “collocamento a riposo anticipato per limiti di servizio a decorrere dal 1° Giugno 2016“.

    Il 5 giugno ci saranno le elezioni comunali! (4 giorni dopo!!!)

    L’onestà, infine, deve essere prima di tutto intellettuale e una caratteristica propria dell’onestà intellettuale è la coerenza tra ciò che si dichiara, non al bar, ma sui giornali, e quello che si fa, che si pratica nella propria vita, se questa vuole diventare pubblica e politica!

    Altrimenti non si chiama onestà, ma opportunismo!

    Quando questa coerenza viene a mancare vuol dire che nella coscienza dell’uomo è subentrato un interesse da difendere dove quello pubblico fa da paravento!

    Costui dichiarava su alcune indiscrezioni della sua candidatura a Sindaco di San Giovanni Rotondo, il 2 FEBBRAIO 2016, (cioè 3 mesi fa, non tre anni fa!)

    “SOLO un’esternazione, una riflessione di un attivista dei 5 Stelle.

    Ho già comunicato e ribadisco che non mi è stata mai chiesta ufficialmente una candidatura, NE’ HO CHIESTO DI ESSERE CANDIDATO NEL MOVIMENTO 5 STELLE.

    Anzi, non credo che sarò fra i candidati alle prossime comunali di San Giovanni Rotondo.

    Probabilmente, la candidatura tra i 5 Stelle di Federico Fiorentino nasconde altre proposte, probabilmente si è trattato di un ‘depistaggio‘”

    Fonte: http://www.statoquotidiano.it/02/02/2016/nicola-fiorentino-non-mi-e-stato-mai-chiesto-ne-mi-candidero-con-il-m5s/430861/

    Mi chiedo (al netto delle sicure e apprezzate qualità dell’uomo-amministratore Fiorentino) come possano i portavoce regionali del M5S e gli attivisti di San Giovanni giustificare un “caso politico” così macroscopicamente evidente di inopportunità politica nel candidare una tale figura!

    Nella democrazia diretta, nei principi del M5S, conta la casualità nella scelta delle persone, perchè si da importanza all’idea, al votoa maggioranza, alle lotte, ai principi, alle non regole, alla volontà generale, all’educazione civica, all’effervescenza della libertà d’espressione nel creare opinione pubblica libera e critica e quindi dare corpo e vita alla parola “democrazia”!

    Perchè quest’insistenza proprio su Fiorentino, quando egli stesso non voleva e lo ha addirittura dichiarato alla stampa?

    Vi rendete che c’è qualcosa che non va?

    Meno male che ci sono i principi del M5S che devono essere fatte rispettare!

    Il vincolo di mandato dovrebbe essere sottoscritto prima delle elezioni come anche il credo nel bilancio partecipato, nell’introduzione nello Statuto Comunale del referendum consultivo, abrogativo e confermativo senza quorum e copertura di tutta la città con rete wi-fi per l’evoting e pubblicazione completa dei documenti, delle delibere della giunta e del Consiglio e dirigenziali con griglie interpretative a servizio anche di un ignorante.

    Creare un diagramma dove si fanno vedere il ciclo dei soldi che escono dalle tasche dei cittadini per finire dove, cercando di accorciare il percorso e le tappe di attesa!

    Il tutto condito con pubblicazione della propria dichiarazione dei redditi, del proprio patrimonio non solo del candidato ma anche di tutti i suoi familiari più stretti.

    Questo non solo per il candidato Sindaco, ma anche per i candidati.

    Credo che se questi principi del M5S fossero messi in pratica (democrazia diretta, trasparenza degli atti, pubblicazione e accesso facilitato) Fiorentino confermerebbe la sua dichiarazione del 2 FEBBRAIO 2016.

    Chi si candida con il M5S deve essere un “pazzo” per poter cambiare, per poter combattere, un incendiario dentro e fuori, non un pompiere esperto.

    “Perché le persone che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo sono coloro che lo cambiano davvero”.

    A me basterebbe, non il mondo, ma la Provincia di Foggia!


  • Giorgio

    UNO DI VOI CHE IMBE–LE..


  • ba......a in c...o

    “E come potevamo noi cantare con il piede straniero sopra il cuore” iniziava cosi i Sepolcri di U. Foscolo, certo che vedere come la gente cambia pelle ed abitudini fa gelare il sangue. Fiorentino ser…. o del Re di Manfredonia Ricardik e da lui più volte aiutato a sgomitolare situazioni ingarbugliate, duetto affiatato di flauto e tromba ( ultimamente dissociatosi) oggi si candita nel movimento 5 stelle divenendo egli stesso quella che splende di più. Certo che ci vuole coraggio, alla Baroni e alla Laricchia dico che potevano risparmiare al movimento questa figura di m…a. chiedendo al Popolo Sovrano un pensiero un’opinione, ma… che sia la prova che anche il 5 Stelle cominci a scricchiolare ? Mi auguro che sia solo una scivolata dovuta ad un momento ….come si potrebbe dire? un momento “CHIAVICO?” Meglio non mi viene, ho perso la concentrazione e la voglia di scrivere…….Fiorentino se vieni eletto, almeno riscattati e non creare ” inciuci” Padre PIO ( mi perdoni ) ha dato dignità ad una cittadina del gargano portando amore e la parola del Signore tu, almeno, cerca di onorare e ritrovare la ” TUA”


  • Giacomino

    Certo che questi non possono proprio rassegnarsi al fatto che Fiorentino continua ad essere più stimato e apprezzato di loro. La stima non è un sentimento che si prova nei confronti di coloro che sono nati nani……nonostante le loro, e solo loro, convinzioni……..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!