Cronaca

Bond Argentina, banca condannata a risarcire coppia barese

Di:

Bari. E’ durissima la sentenza emessa dalla Corte d’Appello di Bari nei confronti la Banca di Credito Cooperativo di Alberobello e Sammichele di Bari, condannata a risarcire una coppia di coniugi per i risparmi investiti in Bond Argentina. La vicenda giudiziaria ha avuto inizio nel 2007, quando la coppia decise di far causa alla banca dopo aver visto volatilizzarsi nel nulla i propri risparmi fatti investire in obbligazioni della Repubblica Argentina, uno dei più grossi crack finanziari della storia e che ha riguardato tantissime famiglie italiane e anche baresi.

La Corte d’Appello di Bari con una articolata sentenza (Presidente e Relatore dott. Egiziano di Leo, Consiglieri. S. Grillo e M.T. Giancaspro), ha condannato anche in appello la banca a risarcire i consumatori, obbligandola a restituire le somme investite oltre interessi e le spese del doppio grado del giudizio. Si legge nella esemplare sentenza della Corte d’Appello “E’ evidente l’inosservanza, da parte della banca intermediaria, dell’obbligo di correttezza posto a suo carico dalla legge, avendo la stessa compiuto l’operazione di investimento, nonostante non avesse opprtunamente avvisato la (…) cliente dell’inadeguatezza, rispetto al suo profilo di rischio, dell’operazione in questione.”.

Prosegue la Corte scrivendo che la banca “non ha dimostrato di aver fornito … adeguate e specifiche informazioni sulla natura, sui rischi e sulle implicazioni della operazione di acquisto delle obbligazioni “Argentina”. “Ci sono voluti 10 anni di battaglia giudiziaria e due gradi del giudizio -ha dichiarato l’Avv. Massimo Melpignano, che è V.Presidente Adusbef per la Puglia e che ha difeso i consumatori contro la banca-, per far affermare anche in questo caso il principio della specifica responsabilità professionale della banca, che ha l’obbligo di fornire informazioni approfondite ai clienti e di verificare che l’investimento sia compatibile con le conoscenze finanziarie e la propensione al rischio dei consumatori. Un grazie particolare va ai cittadini protagonisti di questa vicenda giudiziaria, che per tutto questo tempo non hanno mai smesso di lottare e di credere nella Giustizia. Ci auguriamo che questa storia sia d’esempio positivo per le tante persone che oggi sono impegnate per recuperare i risparmi persi in azioni svalutate ed in azioni illiquide”.

Il testo integrale della sentenza è pubblicato sul sito Adusbef www.adusbef.bari.it ed è liberamente scaricabile a disposizione di tutti affinchè venga utilizzato come precedente nelle migliaia di cause pendenti in tutta Italia.

(A cura del V.Presidente Adusbef Puglia Avv. Massimo Melpignano)

Bond Argentina, banca condannata a risarcire coppia barese ultima modifica: 2017-05-10T11:02:29+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi