Manfredonia
A cura di Franco Rinaldi

Messa in sicurezza tratto SS89 nei pressi dell’Abbazia di San Leonardo


Di:

Manfredonia, 10 maggio 2017. Per un periodo, da ottobre dello scorso anno, la domenica mattina, con alcuni amici ci siamo recati in macchina presso l’Abbazia di S.Leonardo per assistere alla messa delle ore 11 che si celebra nella monumentale chiesa medievale. Quando il parcheggio nei pressi dell’Abbazia era pieno, posteggiavamo la macchina in un’area di fronte la Chiesa. Sinceramente, l’accesso con la macchina, per entrare nel parcheggio dell’Abbazia, venendo da Manfredonia, lo ritengo pericolosissimo, perché sfrecciano continuamente macchine e altri mezzi ad alta velocità provenienti da Foggia. E’ altresì molto pericoloso attraversare la strada a piedi, dopo aver messo in sicurezza la macchina di fronte l’Abbazia, perché arrivano macchine, centauri e altri automezzi ad altissima velocità dai due sensi della Statale 89.

Voglio raccomandare momentaneamente, dopo la terribile sciagura di cui sono state vittime due coniugi di Manfredonia, – in attesa che la petizione in atto per la messa in sicurezza del tratto statale 89 nei pressi dell’Antica Abbazia vada a buon fine -, che in occasione di eventi importanti (religiosi e non) che si celebrano presso l’Abbazia, di richiedere la presenza di vigili urbani o personale di associazioni di volontariato, che segnalino ai veicoli di decelerare nei pressi dell’Abbazia di S.Leonardo; in alternativa, sistemare provvisoriamente segnali stradali sulla Statale 89 per la riduzione della velocità dei veicoli in quel tratto di strada.

Questa risoluzione momentanea, cheritengo urgente, la si deve trovare non solo presso Abbazia di S.Leonardo mirabilmente restaurata, (ma tristemente nota per il gravissimo incidente del 23 aprile 2017 che ha provocato la morte di Nunzio Dicembrino e Lucia Trotta di Manfredonia), ma anche nel tratto di strada presso la stupenda Basilica di Siponto; quest’ultima, meta da qualche anno di migliaia di turisti e studiosi, che visitano la spettacolare struttura moderna di metallo di Edoardo Tresoldi, che rappresenta l’antica basilica paleocristiana, costruita nei pressi della Basilica di Santa Maria Maggiore di Siponto.

Volevo, infine, evidenziare, che anche la Parrocchia della Sacra Famiglia, retta egregiamente dal parroco Don Michele Nasuti, partecipa da domenica 7 maggio 2017 alla petizione per la messa in sicurezza del tratto di strada della SS 89 nei pressi dell’Abbazia di S.Leonardo. Alla lodevole iniziativa, promossa da Padre Ciro Mezzogori responsabile della comunità Ricostruttori nella Fede di S.Leonardo, si è unito con accorato appello, anche il parroco don Michele Nasuti. Questi, ha invitato tutti i fedeli presenti in chiesa alla messa della delle 8,30 celebrata da padre Fabio della comunità Ricostruttori nella Fede di S.Leonardo, a sottoscrivere la importante petizione popolare per la messa in sicurezza (speriamo) definitiva del tratto di strada della Statale 89 nei pressi dell’antica Abbazia in Lama Volara. Va altresì, detto, che altre parrocchie e associazioni varie di Manfredonia hanno aderito all’iniziativa della petizione popolare x la messa in sicurezza di quel pericoloso tratto di strada nei pressi dell’Abbazia di S.Leonardo.

(A cura di Franco Rinaldi, Manfredonia 10 maggio 2017)

fotogallery

redazione stato quotidiano.it

Messa in sicurezza tratto SS89 nei pressi dell’Abbazia di San Leonardo ultima modifica: 2017-05-10T10:49:48+00:00 da Franco Rinaldi



Vota questo articolo:
5

Commenti

  • Be’ ci deve scappare sempre il morto prima di prendere qualche provvedimento in Italia speriamo che almeno adesso prendono provvedimenti ci sono tante associazioni di volontariato pronte a collaborare .


  • Michele

    Non concepisco il fatto che una citta` come Manfredonia (parlo di tutti quelli che dicono di governarci) continua a cancellare qualsiasi iniziativa dedicandosi e predicando di portare turisti a Manfredonia e la stessa non faccia assolutamente niente, e dico poco, per valorizzare almeno i monumenti.
    In attesa che la situazione venga decisa a Bruxelles (cosi` finira`) possibile che non si puo` installare due lampadine fuori San Leonardo? Forse la luce aiuta anche la visione dei pedoni da parte degli automobilisti.
    Alla basilica di Siponto come mai la bellissima illuminazione iniziale non esiste gia` piu`? Forse sono sporchi i vetrini delle luci?
    Perche` non esiste illuminazione pubblica anche nei due siti? Se non vado errato dovrebbero almeno essere illuminati di giallo tutti i monumenti.
    Forse verranno attuate due mesi prima delle prossime elezioni per ottenere voti?
    Vorrei ricordare ai nostri Amministratori, Consiglieri e chi di competenza, che la tragedia vissuta il 23 Aprile ve la porterete sulla coscienza per la vostra incapacita` di amministrare beni e soprattutto persone.
    Si avvicina la stagione estiva (quindi turisti) e le strade di Siponto sono peggio di Kabul, in Viale Michelangelo e` meglio non parlare. Verde pubblico che non ha neanche il coraggio di uscire fuori la terra.
    Ci sono lavori incompiuti da anni e non e` stato fatto niente per avere un ritorno economico e occupazionale da parte di tutte le aziende cittadine (anzi fate di tutto per non farle aprire).
    Dopo tutto questo mi chiedo se qualcuno a Palazzo della Sorgente invece di farci il programma di belle chiacchiere ha il coraggio e ci metta la faccia di dirci la verita`?
    Sull`incidente non avete mai sprecato una parola se non prendere dei documenti che sono andati in prescrizione. Io non avrei il coraggio di presentarmi ai cittadini di Manfredonia a chiedere il supporto.
    Non ho menzionato nessun partito politico e spero che chi sta all`opposizione non se ne esca con il solito noi lo abbiamo detto.
    Qui ormai ci vogliono fatti seri e certificati e non piu` parole.


  • Realman

    E’ incomprensibile…ma è mai possibile che siano stati spesi quasi 8 Milioni di euro per la ristrutturazione della Basilica di San Leonardo e non si è pensato a spendere qualche centesimo per la sicurezza dei fedeli? Chi sono gli artefici di tale progetto????


  • rassegnato

    A Manfredonia possono tutto e il bello che più fanno porcate e più vengono votati da noi si da noi per Dio!! Ormai sono rassegnato sicuramente dopo tutti i meriti avranno plebisciti solenni alle politiche! La colpa è solo nostra!


  • Alfrefonia

    Forse in molti non sanno che la messa in sicurezza della viabilita’ su di una,strada Statale, non puo’ essere effettuata con soldi destinati al recupero di una Chiesa monumentale, inoltre la viabilita’ non puo’ essere effettuata dalla Polizia Locale, ma bensi’ dalla Polizia Stradale o Carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi