CinemaSpettacoliStato prima
Nel 2005 ha interpretato il ruolo dell'Innominato nella fiction televisiva Walter e Giada

Addio Oscar Mammì, padre prima legge sul sistema radio televisivo

Al suo nome è legata la prima legge organica sull'emittenza radiotelevisiva, comprensiva della disciplina sulla pubblicità

Di:

Roma. E’ morto stamani a Roma, all’età di 90 anni, Oscar Mammì, politico italiano, esponente del Partito Repubblicano Italiano, Ministro delle poste e delle telecomunicazioni dal 1987 al 1991. Al suo nome è legata la prima legge organica sull’emittenza radiotelevisiva, comprensiva della disciplina sulla pubblicità, sui “tetti” antitrust e sugli “incroci” con l’editoria tradizionale.

Biografia (wikipedia). È stato deputato dalla quinta alla decima legislatura e suocero del noto autore televisivo e critico cinematografico Marco Giusti, marito della figlia Alessandra, pure lei critico cinematografico del settimanale l’Espresso. Nel 2005 ha interpretato il ruolo dell’Innominato nella fiction televisiva Walter e Giada, ispirata al romanzo I promessi sposi, prodotta dalla Endemol e trasmessa da Rai 3. Mammì si è espresso positivamente sull’insolita esperienza: “Mi sono molto divertito. Nella vita ho fatto il bancario, il deputato, il ministro, ora voglio fare l’attore”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi