Manfredonia
Come si possa considerare la sonora reprimenda di un Organo di Controllo “un’opportunità”, saremmo curiosi di saperlo

M5S Manfredonia “Quando la commedia diventa farsa”

Appare singolare che i “Venti anni di buon governo” (pare il titolo di un romanzo di Dumas padre) abbiano prodotto i disastri che sono sotto gli occhi di tutti

Di:

Manfredonia. ”Cari Cittadini, i presenti al Consiglio Comunale del 7 maggio scorso – o.d.g. “Approvazione del bilancio consuntivo 2016” – e coloro che lo hanno seguito in diretta “streaming”, potranno essere buoni testimoni dell’ennesima farsa perpetrata ai nostri danni, in spregio al buonsenso comune.

Una maggioranza “striminzita, esausta e nervosa” – prova ne siano le epurazioni chieste per i rappresentanti piddini assenti – ha ripetuto il mantra dei “venti anni di buon governo”, “io da solo prendo i voti di una intera lista avversaria”, “siamo sereni per la messa in mora notificataci”, “gli altri stanno peggio di noi”, “i debiti li abbiamo contratti per il bene della cittadinanza”, “l’intervento della Corte dei Conti è un’opportunità di rinascita” ed altre simili amenità.

Come si possa considerare la sonora reprimenda di un Organo di Controllo “un’opportunità”, saremmo curiosi di saperlo. Un po’ come dire “Toccato il fondo si può solo risalire”. A questo punto, dal momento che vale tutto, l’assessore Rinaldi avrebbe potuto metterci anche un bel “Si stava meglio quando si stava peggio” oppure un poderoso “Non ci sono più le mezze stagioni, signora mia”.

Appare singolare che i “Venti anni di buon governo” (pare il titolo di un romanzo di Dumas padre) abbiano prodotto i disastri che sono sotto gli occhi di tutti e che richiedano “draconiani” (De Luca dixit) interventi risanatori. E allora, ci chiediamo, non sarebbe stato più opportuno che per la “situazione grave e complessa”, riconosciuta pubblicamente anche da sindaco e assessore al bilancio, si fosse provveduto alla sostituzione di quest’ultimo, che di tale situazione è il principale responsabile, magari con un tecnico di provate capacità?

Il Bilancio Consuntivo 2016 approvato dalla maggioranza conferma l’inefficacia dell’azione politico-amministrativa di questo Ente, come puntualmente rilevato dal nostro portavoce Massimiliano Ritucci (ricordiamo che la Corte dei Conti ha dichiarato i precedenti bilanci “del tutto inattendibili” a causa degli errati riaccertamenti dei residui attivi. Cosa, questa, gravissima e che potrebbe portare a responsabilità personali). Egli ha sottolineato tutte le criticità contenute nei documenti contabili sottoposti ad approvazione. Rilievi sacrosanti, evidentemente, dal momento che NESSUNO ha provato a confutarli. Neanche l’assessore Rinaldi – che si è limitato a replicare all’accusa di non aver inviato importanti documenti (Elenco dei residui attivi e passivi, utili per una più corretta valutazione del bilancio in esame), consigliando di “leggere bene le carte inviate”. Purtroppo per lei, assessore Rinaldi, le abbiamo lette attentamente e non vi era allegato alcun elenco (per altro obbligatorio).

Quindi, alla luce di quanto appena considerato, emerge ancora una volta che i nostri rilievi hanno colto nel segno, mettendo a nudo, come già detto, tutta l’approssimativa capacità contabile e gestionale di questa Amministrazione. Noi del Movimento 5 Stelle ci impegniamo a ritornare a breve su tali contestazioni, nei modi, e tramite i canali, che riterremo opportuni, spiegando il nostro punto di vista a voi cittadini.

Bene ha detto il portavoce Gianni Fiore, in un passaggio del suo argomentato intervento, quando – rimarcando le prescrizioni della Corte dei Conti – ha trovato anche il modo di difendere i Revisori Contabili che “andavano bene e andavano ascoltati” quando si esprimevano a favore dell’amministrazione, invece “hanno timore e sono condizionati dalla Corte dei Conti” ora che si sono espressi criticamente verso l’operato della stessa amministrazione.

Il vero atto di responsabilità degli amministratori di Manfredonia non è l’accanimento terapeutico su una consiliatura agonizzante ma, ammettendo il fallimento, compiere un deciso passo indietro. Lo diciamo con toni moderati per non urtare qualche consigliere particolarmente sensibile – non avvezzo al contraddittorio – e per non disturbare la tranquillità di qualcun altro di cui i cittadini non conoscono neanche il timbro di voce.

Sssst…lasciateli riposare…

MOVIMENTO 5 STELLE MANFREDONIA



Vota questo articolo:
19

Commenti


  • Uds

    Andate tutti a casa. Ma la dirigente al bilancio non è responsabile di nulla? Oltre all’assessore Rinaldi non sarebbe il caso di sostituire anche lei visto che è lì senza fare alcun concorso? .trovare un tecnico di alto livello.


  • deluso a 5 stelle

    Da ciò che avete scritto si evince benissimo la distinzione tra responsabilità politica, che ha il compito di indirizzare, e quella tecnocratica. Siamo sicuri che il passo indietro lo deve fare l’amministrazione??? Forse dovreste farlo anche voi. La corte dovrebbe esprimere un giudizio contabile a Manfredonia, forse perché non è stata trattata da CORTE DEI CONTI con tutte le lettere maiuscole, essa ha espresso un parere politico rileggete la sentenza miei cari…l’ente ha certamente Delle responsabilità ma il giudizio non mi pare consono al giudicante.
    Poi non parlate di credibilità con il corpo elettorale in questi giorni che avete fatto tutto e il contrario di tutto….aspettiamo i giovani a 5 stelle torinesi che non potranno più uscire la sera e bere una birra mentre si fa una chiacchera con gli amici a causa di una sindaca incapace di organizzare un servizio d’ordine……


  • ciro

    La farsa dei 5 stelle…..come quella di Toninelli…..comunquw la parola dri 5 stelle non vale NULLA NULLA NULLA


  • Antonabo

    Madoooo. ….st na bllez…. un quadro antico …..iet a fatie ‘


  • Loup Garou

    In campo nazionale il Pd ha solo da stare zitto, Ciro.
    La foto del tabellone della votazione certifica che il Pd non riesce a controllare neanche i suoi, altro che storie.
    Velo pietoso sull’utente “deluso…”, che penstastellato non lo è mai stato…
    diciamo che potrebbe chiamarsi “strenuo difensore del Pd”,
    certo che se parla dell’Appendino in quesi termini significa che non conosce neanche i fatti…ma non fa nulla…

  • SCIAGURATI !!!!!!!!!!

  • Se non altro questi non ci hanno preso in giro con la storia della falsa solidarietà ai due espulsi del PD.


  • Un cittadino si chiede............?

    Hanno timore del CommissarioPprefettizio, io no, perchè sono un cittadino che rispetta le regole, paga le tasse..perchè temono tanto un tecnico? Hanno dimostrato molto pressapochismo nell’amministrare la macchina pubblica, ad esser buoni..i signori del palazzo si facciano da parte per il bene di Manfredonia.


  • OCCHIO

    VORREI SAPERE DOVE ANNI VISSUTO E LA LORO PROVENIENZA..TUTTI PARLANO MA DI COSA DICONO NON SI CAPISCE….


  • deluso a 5 stelle

    Caro loup garu, ero un elettore a 5 stelle che chiese in tempi non sospetti, molto non sospetti, di aderire al movimento con tanto di invio di documento d’identità. Se quell’invito fosse stato preso in considerazione probabilmente oggi sarei un deputato 5 stelle vista la data della richiesta, per fortuna ho un impiego con il quale riesco almeno a pagare la bolletta telefonica per rispondere in forum come questo, quindi lasciamo perdere e stendiamo il primo velo pietoso. Il secondo lo stendiamo per la tempistica della risposta di cui sopra, arrivata pochi giorni prima del voto politico di qualche anno fa e questo è tutto dire. Anche qui però, faccio notare che Manfredonia è stato usato il vessillo a 5 stelle per un po’senza capire se si poteva o no usare, ho creduto e votato nel movimento. Poi Grillo ha iniziato a dire A e obbligare a fare B, come negli ultimi giorni, per cui alle prossime tornerò a votare in base a ciò che un individuo propone e non in base a false promesse di comici.
    Tra l’altro non ho mai votato a sinistra, quindi eviti di parlare a sproposito come fa il suo leader.
    Circa Torino, non si può rispondere con un dispositivo punitivo nei confronti dei pubblici esercenti, divieto di vendere alcolici dopo le 20, questo almeno è quello che hanno pubblicato oggi alcune testate, se non si riesce ad organizzare un servizio d’ordine!!!!
    Se proprio la sindaca voleva fare una cosa giusta era vietare subito la manifestazione, tanto in finale la Juventus perde…piccolo sfottò.


  • Antonello Scarlatella

    Se non cambiate strategia e modo di interloquire del MS5 sia a livello locale che a livello nazionale non rimarra’ nulla e sara’ un vero peccato.


  • Nicola

    Come comici siete un gradino sotto Magno.


  • Loup Garou

    Eccolo qua lo stratega Scarlatella, pronto a dispensare moniti…come il presidente emerito.
    Scarlatella, per il momento sei tu che non ci sei…e non è un peccato.
    Nicola stai sereno e…sull’attenti.
    Deluso…sono felice di sentire che voterai il programma…così dovrebbero fare tutti.


  • Deluso a 5 stelle

    Loup sicuramente non uno che poi verrà trasformato, cambiato o annullato dalla casaleggio associati perché non conviene all’azienda…..


  • Rocco

    Che dire, un deluso a 5 stelle perche’ non e’ riuscito a fare il Parlamentare, e meno male!!
    Non rimarra’ nulla cosa Scarlatella ?
    Non rimarra ‘ nulla delle nostre vite se , nonostante i fatti, il lavoro e l’impegno dei consiglieri 5 stelle si continua a denigrare il loro impegno.
    Neanche di fronte alle ultime vicende, riuscite a comprendere le malefatte dei signorini messi in mora , che si sentono ” sereni” come se avessero ricevuto una medaglia…tra poco scriveranno che i contabili lo fanno per hobby e loro sono sereni.
    Una medaglia ai consiglieri del M5S andrebbe data subito . Continuate la battaglia
    in tanti vi seguono , anche se non scrivono. I messi in mora non vanno dimenticati , perche’ allora si che sarete dimenticati voi!


  • 5 stalle

    Ritucci e Fiore i due “turisti …”, con poche decine di voti sono entrati in consiglio comunale, ..tutti i ragazzi del vecchio meetup di Manfredonia ed ora come se avessero grattato e vinto al gratta e vinci percepiscono il gettone ….. … loro scrivono comunicato farneticanti senza mai produrre uno stralcio di proposta. Sui passi carrai si oppongono perché va a toccare qualcuno che non si deve toccare e tutto fila liscio tanto hanno il vento in poppa. Ma tanto prima o poi torna il sereno e voi due tornerete nel dimenticatoio. Fiore e Ritucci i due turisti per sempre


  • ex elettore Pd

    Grazie ragazzi del movimento 5 stelle!


  • svolta

    Ci vuole un bel po di coraggio e dire che di due turisti per sempre…. sulla sponda opposta noto invece che ci sono parecchi turisti che stanno li per caso….non si conosce neanche il timbro della voce, sconosciuti sono semplicemente dei yesman e nulla più.


  • Uthred di Bebbanburg

    Grandissima ammirazione per i due consiglieri 5 stelle.
    Tutti hanno notato il maldestro attacco della maggioranza verso i revisori contabili.
    È vergognoso che non si sia dato loro la possibilità di replicare alle farneticanti accuse avanzate dalla maggioranza.
    Se due consiglieri del Movimento 5 Stelle sono turisti allora non riesco a pensare cosa siano la maggioranza dei consiglieri di maggioranza. I quali non intervengono mai e votano a comando tutto quello che viene detto loro.
    Non sono un attivista del movimento 5 stelle, sono un forte simpatizzante e quando qualche volta mi trovo a passare dalla sede ci vedo spesso gente che si riunisce. Probabilmente non significa nulla, ma ci sono e si fanno sentire. Francamente, da quando seguo il consiglio comunale, difficilmente riesco a trovare interventi del livello dei due consiglieri del Movimento 5 Stelle.
    Forse non servirà a cambiare l’andazzo di questa città, ma ad essi vada il ringraziamento almeno per l’impegno che ci stanno mettendo.
    Tutto il resto sono chiacchiere di chi prova solamente invidia e rancore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi