Cronaca

Biccari, 40 famiglie al buio. Sindaco scrive a Prefetto

Di:

G.Mignogna, sindaco di Biccari (ST)

Biccari – Berardinone e masseria Impiccia sono senza elettricità, il Comune di Biccari scrive a Prefetto ed Enel per ripristinare il servizio nelle borgate. I furti di fili di rame dei giorni scorsi hanno costretto gli abitanti delle due frazioni in stato di necessità, maggiormente pesante, trattandosi di una località a forte vocazione agricola, in cui sono presenti diversi capi di bestiame.

“Abbiamo subito allertato la Prefettura di Foggia e l’Enel – fa sapere il vicesindaco Carlo Mansueto – perché si preoccupino di garantire una pronta ripresa dell’erogazione di corrente. Le circa 40 famiglie delle due borgate in pochi giorni sono allo stremo, complici le elevate temperature. Abbiamo notevole premura per i cittadini allettati per malattia e per gli animali, particolarmente a rischio. Siamo certi che le istituzioni competenti daranno seguito alla nostra richiesta di aiuto”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi