Sport

Foggia, debiti non precisati, salta la trattativa con Esposito

Di:

Una partita in casa del Foggia (St)

Foggia – VERSO la rottura della trattativa con Antonio Esposito per la salvezza del Foggia. Alle 14 il comunicato della società: “dopo cinque minuti dal ricevimento della telefonata da parte del dr. Angelo Masciello, Capo di Gabinetto del Sindaco di Foggia, l´Amministratore dell´U.S. Foggia ha dato autorizzazione a tutti i collaboratori del Gruppo Esposito, alla visione e rilascio della documentazione depositata presso lo studio De Vita e partners, relativa alla debitoria della società che, in realtà, era già nella disponibilità del Sindaco di Foggia da diversi giorni“. Una debitoria pari a 3 milioni di euro.

Ma così in verità non sembrerebbe dato che a pochi giorni dalla scadenza per formalizzare il ricorso da inoltrare in Lega (con ricapitalizzazione e fideiussione, pena l’espulsione dal calcio che conta) ad Esposito non sarebbero stati recapitati i documenti necessari per verificare la posizione economica e la massa debitoria del club.

Da quanto emerso, Esposito avrebbe verificato la mancanza della somma destinata inizialmente alla fidejussione.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • u fuggianazz

    è chiaro che qualcuno vuole affossare il foggia, un dispetto per tutto ciò che è stato dimostrato contro i casillo, loro sanno che i debiti sono enormi e li nascondono a tutti, anche al sindaco che alla fine verrà deriso da tutti i cittadini anche se si sta affannando per cercare di salvare il foggia, facendo da mediatore. se i 300.000 mila euro li anticipa il comune e subito dopo la campagna abbonamenti, che sarebbe enormemente enorme, sono certo più di quando è arrivato zeman la prima volta a foggia se non altro per riconoscenza verso esposito, forestiero e che mette i suoi soldoni a disposizione della nostra città alla facciaccia degli imprenditori locali che i soldi li porteranno nella tomba con loro facendosi fare un cuscino di assagni per poggiare il teschio.La madonna dei Sette Veli e Padre Pio salveranno il Foggia, vedrete.forza Foggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi