Cronaca

Foggia, furti tubi di rame: 2 arresti

Di:

Furti rame, sequestri e arresti CC (st)

Foggia – I Carabinieri della Compagnia di Foggia, hanno tratto in arresto Gennaro Salvatore Stramaglia, 52enne del centro, fruttivendolo e pregiudicato per reati vari, e Francesco Paolo Ferrara, di anni 22, nullafacente, entrambi di Foggia, sorpresi all’interno di un palazzo in costruzione sito nel capoluogo alla via Miranda, mentre asportavano tutte le tubature in rame degli impianti idrici e di riscaldamento degli appartamenti. Gli stessi, armati di martelli e seghetti, avevano già divelto e tagliato circa Kg.15 di tubature, che avevano riposto in un grosso sacco, recuperato e restituito al legittimo proprietario, mentre gli arnesi da scasso venivano posti sotto sequestro.

I due uomini, dopo le formalità di rito, venivano dichiarati in stato di arresto e associati nelle loro abitazioni agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio per direttissima.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi