Foggia
Arriva finalmente il primo acquisto del Foggia Calcio 2016/17

Foggia, c’è il primo acquisto: arriva Martinelli

Nato a Milano nel 1988, Martinelli approda in maglia rossonera dopo l’esperienza in Lega Pro con il Messina

Di:

Foggia. Arriva finalmente il primo acquisto del Foggia Calcio 2016/17. La società rossonera ha infatti annunciato, tramite un comunicato sul sito ufficiale, il buon fine della trattativa con il difensore Luca Martinelli, che diventa dunque il primo tassello dei nuovi Satanelli di mister De Zerbi.

Nato a Milano nel 1988, Martinelli approda in maglia rossonera dopo l’esperienza in Lega Pro con il Messina, avversario del Foggia nell’ultimo torneo, in cui ha racimolato 26 presenze ed una rete, proprio nel match vinto dai peloritani per 3-2 ai danni dei dauni. Nelle stagioni precedenti, il centrale difensivo ha accumulato ben 73 apparizioni tra C1 e C2, vestendo le maglie di Lecco, Mezzocorona e Novara, trascorrendo poi quattro stagioni, divise tra Cittadella e Juve Stabia, in serie cadetta (66 presenze e due reti complessive); ciliegina sulla torta di una carriera in crescendo è stato l’esordio in Serie A, avvenuto lo scorso agosto con la maglia dell’Empoli, prima di trasferirsi in riva allo Stretto.

Quanto a caratteristiche tecniche, si tratta di un difensore centrale dotato di buona elevazione, nonostante non sia altissimo (183 cm l’altezza dichiarata), ma anche di ottima mobilità ed atletismo, qualità che potrebbero risultare molto utili nel gioco di mister De Zerbi. Durante la definizione della trattativa, si è parlato anche di un possibile scambio con uno tra Lanzaro e Floriano, rifiutato poi dal Messina, con la conclusione che è poi arrivata solo sulla base di una cessione onerosa; Martinelli ha firmato con i rossoneri fino a giugno 2018.

(A cura di Salvatore Fratello, Redazione Stato Quotidiano.it)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati