ManfredoniaMonte S. Angelo
Da secoli la Sacra Grotta è la meta anelata di migliaia di pellegrini che da ogni parte del mondo, giungono dinanzi a Michele, capo degli angeli, per invocare protezione e salvezza da ogni male

“Il primo ministro della Bielorussia in visita a Monte Sant’Angelo”

La visita, gradita agli ospiti, si è conclusa con il percorso del museo lapidario e devozionale, ma dopo aver apposto la firma, con relativa dedica, sul registro dei visitatori illustri

Di:

Monte Sant’Angelo. Da secoli la Sacra Grotta è la meta anelata di migliaia di pellegrini che da ogni parte del mondo, giungono dinanzi a Michele, capo degli angeli, per invocare protezione e salvezza da ogni male. A far visita, sabato otto luglio, alla grotta dell’Angelo anche il primo ministro della Biolorussia Andrej Kabjakov accompagnato dalla consorte. Ad accoglierli il Sindaco Pierpaolo d’Arienzo, il Vice Sindaco Michele Fusilli, gli assessori Rosa Palomba e Generoso Rignanese, nonché il consigliere Michele Guerra che hanno fatto gli onori di casa. Guidati dalla dott.ssa Lea Basta, gli ospiti hanno ammirato la maestosità del castello e il Santuario incastonato sul tracciato dell’antica Via Sacra Langobardorum, qui, accolti dal Rettore del Santuario, padre Ladislao, sono stati introdotti nell’unico luogo di culto al mondo non consacrato da mano d’uomo.

La visita, gradita agli ospiti, si è conclusa con il percorso del museo lapidario e devozionale, ma dopo aver apposto la firma, con relativa dedica, sul registro dei visitatori illustri.

http://www.montesantangelo.it/evidenza.php?long_news=1563&cat=Territorio



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi