GarganoManfredoniaVieste
"Va bene ogni replica, ma non consento di offendere l'intelligenza dei cittadini di Capitanata che il video lo hanno visto"

Spot Puglia, Gatta a Capone “Offende l’intelligenza dei cittadini”

"L'assessore ha perso una straordinaria occasione per tacere, sarebbe stato più utile: così, ha solo fatto riemergere l'assenza della provincia di Foggia dalla nuova campagna pubblicitaria della Regione"

Di:

Foggia. “All’assessore regionale Capone, che si è allenata in un’improvvida replica d’ufficio alla mia denuncia sullo spot turistico della Puglia, in cui la Capitanata ha avuto un ruolo ingenerosamente “marginale”, per usare un eufemismo, va solo un suggerimento: prima di lanciarsi con certe dichiarazioni, dovrebbe leggere con attenzione le note stampa di noi consiglieri regionali. Se l’avesse fatto, avrebbe certamente letto che ho citato la Basilica di Siponto. Un luogo straordinario, ma che non può sintetizzare l’immagine di un territorio che registra il primato di presenze estive.

L’assessore ha perso una straordinaria occasione per tacere, sarebbe stato più utile: così, ha solo fatto riemergere l’assenza della provincia di Foggia dalla nuova campagna pubblicitaria della Regione. Va bene ogni replica, ma non consento di offendere l’intelligenza dei cittadini di Capitanata che il video lo hanno visto. Con profondissima delusione, a tal punto che è partita persino una raccolta firme contro questo ennesimo schiaffo da parte della Regione. Quando vorrá mi offro di farle da guida, cosí conoscerá il Gargano, i Monti Dauni, il Tavoliere e un territorio intero che merita attenzione e che invoca Giustizia”. Così il vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Zuzzurellone Sipontino

    Siamo alle solite purtroppo. Ha ragione da anni, consigliere Gatta. Tutti i nostri ( si fa per dire ) SINISTRI (Riccardi, Ognissanti, Campo) in questi anni cosa hanno fatto, alla Regione, per il nostro Gargano e per la nostra Provincia ….NIENTE. Giustamente la Fondazione Nobel non assegna nessun Premio Nobel per l’economia. L’economia, malgrado non è una “scienza esatta” ma più una “disciplina sociale”, ha poche leggi che valgono sempre. Una di queste è quella dei “Rendimenti Marginali Decrescenti”. Alla “femminile”, investire in una zona meno sviluppata, rende il 30% in più che in una già sviluppata. Per noi, investire sul Gargano ed in Capitanata, rispetto al resto della Puglia, renderebbe il 30 % in più. Che dire, “pugliesamente” la zappa sui piedi.


  • Antonio Basta

    Gatta ha ragione ora non gli si può contestare nulla , è una vergogna che con altri consiglieri regionali come Campo non ha speso una parola ….per le cose del nostro territorio …vedi L’Ospedale di Manfredonia …e poi mica all’opposizione spetta il compito di risolvere le questioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi