GarganoManfredonia
"Segnalato alla G.C., il delegato di Spiaggia, dopo il sopralluogo ha parlato di lieve puzzo dovuto all'acqua ferma"

Vico del Gargano, “puzza di uova in tratto località Calenella: intervenire” (‘Posta dei lettori’)

"Ma che acqua ferma se ci sono le maree e ogni 6 ore la macchia di fango viene sommersa dall'acqua e il puzzo non si sente mentre quando c'è bassa marea la chiazza emerge e ritorna la gran puzza che invade una grossa area di Spiaggia"

Di:

Vico del Gargano – ”In località Calenella di Vico del Gargano dall’inizio di stagione una puzza di uova marce proviene da una macchia nera (uno scarico?) di fango presente nel mare subito dopo il bagnasciuga. Anche tutte le pietre del fondale si sono tutte colorate giallo ocra. Segnalato alla G.C., il delegato di Spiaggia, dopo il sopralluogo ha parlato di lieve puzzo dovuto all’acqua ferma. Ma che acqua ferma se ci sono le maree e ogni 6 ore la macchia di fango viene sommersa dall’acqua e il puzzo non si sente mentre quando c’è bassa marea la chiazza emerge e ritorna la gran puzza che invade una grossa area di spiaggia. Poi se si associa ad un grossao vascone tipo Imhoff rotto depositato davanti ai cassonetti e poi fatto rimuovere viene in mente la stessa puzza che si sente quando si passa davanti ad un depuratore. In allegato la foto del punto di mare a destra della concessione di Baia Calenella inviata. Non è successo nulla la puzza si sente tuttora Il delegato ha rimesso la questione al Sindaco di Vico ma, per quanto puzzi ancora, non è successo nulla. Forse con il vostro intervento potrà essere pulito. Lo scarico potrebbe essere nocivo per i bambini che fanno il bagno”. (Vincenzo, Vico del Gargano 09 08 2015)

Vico del Gargano, “puzza di uova in tratto località Calenella: intervenire” (‘Posta dei lettori’) ultima modifica: 2015-08-10T00:08:23+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi