Cronaca

Andria, 17enne rapina e sequestra minore: arrestato

Di:

Polizia, controlli Bari

Polizia Andria arresta 17enne per sequestro minore (immagine d'archivio)

Andria – NEL pomeriggio di ieri, personale del Commissariato di P.S. di Andria, ha tratto in arresto un minore di anni 17, resosi responsabile di sequestro di persona e rapina in danno di un altro minore. L’arrestato, dopo aver intimidito la vittima, si impossessava del ciclomotore obbligando il giovane proprietario a salire in sella come passeggero e a girovagare per le vie del centro cittadino.

Il giovane malfattore, minacciando di morte il coetaneo, riusciva ad impossessarsi del portafogli di quest’ultimo, obbligando lo stesso a chiamare telefonicamente uno dei suoi amici per farsi consegnare altro denaro.

La vittima, dopo essere sceso dal ciclomotore in corsa, procurandosi delle ferite guaribili in giorni 5, riusciva ad informare dell’accaduto prima il padre e poi gli agenti che rintracciavano il giovane malfattore presso la propria abitazione. L’arrestato, veniva rinchiuso nel centro di prima accoglienza per minori “Fornelli” di Bari.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi