Cronaca

Trani, sul gommone con 2 kg di tritolo: arrestati dai carabinieri

Di:

Trani, esplosivo rinvenuto dai Cc

Trani, esplosivo rinvenuto dai Cc (St)

Trani – SORPRESI a bordo di un gommone con 2 kg di tritolo sono finiti nella “rete” dei Carabinieri. Per questo due tranesi già noti alle forze dell’ordine, il 48enne Pasquale Vitofrancesco e il 67enne Nicola Tedeschi, sono stati arrestati a Trani dai Carabinieri della Motovedetta CC 807 “Pezzuto”, in collaborazione con i militari della Compagnia di Trani. I due dovranno rispondere di detenzione di materiale esplodente e resistenza a P.U..

È successo nella mattinata di ieri nello specchio di acque antistante il porto di Trani. I militari a bordo di un gommone dell’Arma, nel corso di controlli finalizzati al rispetto delle normative vigenti in materia di pesca e di sicurezza per le imbarcazioni, intercettavano una imbarcazione con due individui a bordo. Gli stessi, nonostante l’alt intimatogli, si davano a precipitosa fuga nel corso della quale si disfacevano di un sacchetto in plastica, gettandolo in mare. Gli operanti, dopo aver segnalato il punto con un apposito segnale galleggiante zavorrato, riprendevano l’inseguimento dei fuggitivi che venivano bloccati nel porto in collaborazione con i Carabinieri della motovedetta “Pezzuto” nel frattempo fatti convergere in zona. Nell’involucro, successivamente recuperato, i militari trovavano 4 barattoli in latta, contenenti 2 kg di tritolo e muniti di miccia, pronti all’uso. Si tratta di ordigni solitamente utilizzati per la pesca di frodo che sono stati sottoposti a sequestro. Tratti in arresto, i due sono stati associati presso la casa circondariale di Trani.

Nell’ambito dello stesso servizio inoltre, nel tratto di mare antistante il porto di Giovinazzo, gli stessi Carabinieri hanno elevato contravvenzioni amministrative per complessivi 4mila euro nei confronti di un 36enne molfettese sorpreso a bordo di un motopeschereccio in attività di pesca a strascico in una zona e con attrezzi vietati. Gli operanti hanno sottoposto a sequestro una rete a strascico di 50 metri e 80 kg di pescato, rigettato in mare.

Trani, sul gommone con 2 kg di tritolo: arrestati dai carabinieri ultima modifica: 2010-09-10T16:47:33+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi