Manfredonia
Il fenomeno è da ricondurre ad un semplice passaggio relativamente vicino di una meteora

Grosso bolide luminoso avvistato nei cieli del centro-sud: tante segnalazioni

In molti nella serata di Sabato 9 Settembre hanno notato una intensa scia luminosa solcare il cielo, intorno alle ore 21.30


Di:

In molti nella serata di Sabato 9 Settembre hanno notato una intensa scia luminosa solcare il cielo, intorno alle ore 21.30.

L’avvistamento è avvenuto al centro-sud Italia: numerose segnalazioni sono arrivate dalla Basilicata, dalla Puglia, dal Molise e dall’Abruzzo. Tutte con la medesima descrizione: una scia luminosa, una grossa “stella cadente” infuocata, che ha generato per qualche secondo un colore sulla tonalità del verde, che ha illuminato fortemente il cielo.

Il fenomeno è da ricondurre ad un semplice passaggio relativamente vicino di una meteora, che è arrivata fino all’atmosfera terrestre. Ciò che comunemente viene denominato bolide. Un fenomeno non così inusuale, che non ha causato alcun danno.

www.inmeteo.net

Grosso bolide luminoso avvistato nei cieli del centro-sud: tante segnalazioni ultima modifica: 2017-09-10T11:45:54+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
10

Commenti


  • La stazione di Manfredonia ovest (inutile e con utenti 0) costata due milioni di euro

    Io l’ho vista ed ho espresso immediatamente, quello di poter vedere scendere o salire un passeggero nella stazione di Manfredonia ovest.


  • Antonio Pio

    X la stazione di Manfredonia…:

    Dovevi esprimere un desiderio, non un MIRACOLO.


  • Luigi

    Ero sul muretto del porto al castello, vista spettacolare, sembrava un razzo, ha cambiato colore improvvisamente, dal rosso, al verde, al blu, inaspettato ed inusuale, non ho mai visto una stella cadente così ravvicinata…


  • cittadino

    Anche dal cielo cade di tutto… ma stranamente da un Palazzo non cade e non accade niente.
    Desideri…. Il ponte, le piste ciclabili, il palazzetto dello sport con ammesso campo sportivo, il museo del mare, il fabbricato dell’ex nautico di Via Dante,
    i frangiflutti ed il relativo Canneto sul Lungomare del Sole, e per ultimo ma non ultimo una città pulita almeno come prima…. non di più.
    Quante stelle cadenti ci vorranno o ci vorrà la venuta di un exstraterrestre…. per mettere a posto tali obbribri.


  • RallydelGargano87

    Noi eravamo sulla strada Macchia Monte s. Angelo per vedere il rally. È stato uno spettacolo inusuale perché dal buio pesto , si è fatto giorno. Fortissimo, di colore verde


  • L'uomo palustre di Orto delle brecce

    Ieri sera tutta la fauna della palude era stranamente agitata e s fosse un ufo?


  • ricercatore

    Probabilmente verrò censurato. Però provo a dirvelo comunque. Gli alieni, anche se non è corretto chiamarli così, esistono da millenni e vengono a trovarci ciclicamente. Acuni stanziano qui sulla Terra. Hanno avuto modo di salvarci dai disastri planetario più di una volta. Adesso però è scoppiata una diatriba intestina: si sono divisi in fazioni e non tutti concordano per poter portare avanti il piano di aiuto nei confronti dei terrestri. Temiamo seriamente che presto possa esserci uno sviluppo inatteso. Sono almeno 15000 anni avanti rispetto alla nostra civiltà. Sono coloro che i nostri antenati hanno scambiato per dei, angeli e demoni. Sono intelligenti, altruisti e alcuni disponibili al dialogo, ma la fazione estremista sta facendosi strada e potrebbe cambiare le sorti di tutti noi.
    Ricordate ciò che vi ho detto.
    Addio


  • Fuochino

    Ho creduto che fossero dei fuochi d’artificio dimenticati, della festa Madonna.


  • GIUSEPPE

    Sono sbarcati i marziani a Manfredonia


  • Superman

    @ricercatore, il loro interesse o la loro attenzione è aumentanta dopo il lancio delle prima atomica su Hiroshima. Io sono in contatto con loro, sono molto preoccupati per Manfredonia, territorio che ospita bombardieri tattici e che un potere subdolo vorrebbe installare un ciclopico deposito di gas con una capacità terrificante (60 milioni di lt. di gpl).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi