Foggia

Arcuri: “Potenzieremo collegamento a Einaudi con i nuovi autobus”

Di:

Il sindaco di Foggia Gianni Mongelli con l'assessore Arcuri, delega alla sicurezza (St)

Foggia – “IL potenziamento del trasporto pubblico in direzione dell’Istituto alberghiero Einaudi è tra le priorità dell’Amministrazione comunale e dell’Ataf, e diventerà azione operativa non appena avremo acquistato i nuovi autobus”. E’ quanto affermato dall’assessore alla Polizia municipale Franco Arcuri nell’incontro avuto con una delegazione di studenti e i vertici tecnici dell’Ataf Spa, svoltosi questa mattina nella sede della società di trasporto pubblico urbano.

Ai ragazzi che hanno chiesto la disponibilità di almeno un altro autobus per raggiungere l’istituto, che si trova a 14 chilometri da Foggia, l’assessore alla Polizia Municipale ed alla Mobilità urbana ha risposto positivamente e spiegato che “l’Amministrazione comunale sta procedendo, con fondi propri e non statali o regionali, all’acquisto di 10 mezzi, dopo averne già acquistati 15. Non appena l’acquisto sarà perfezionato, Comune e Ataf troveranno la soluzione al problema, reale e concreto, posto dagli studenti. Nelle more – ha aggiunto Arcuri – valuteremo con il dirigente scolastico dell’Einaudi l’utilizzo temporaneo da parte dell’Ataf dei due pulmini in dotazione alla scuola, così da ottenere un primo potenziamento del servizio.

Anche a nome del sindaco e dell’intera Amministrazione comunale – ha concluso l’assessore – esprimo gli auguri di pronta guarigione a tutti quanti sono stati coinvolti nell’incidente di ieri”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi