Manfredonia

Basket, Webbin attende il Castellaneta

Di:

Allenamento squadra Webbin (st)

Manfredonia- SETTIMANA intensa quella in corso, caratterizzata da un programma di lavoro finalizzato alla preparazione dell’incontro con la Valentino Basket Castellaneta.

Archiviata, infatti, la seconda giornata di campionato, i ragazzi di coach Ciociola da martedì sono concentrati sull’importante match, in programma domenica 13 ottobre al PalaDante di Manfredonia, con una squadra esperta della Serie C, campionato in cui nella passata stagione era riuscita a raggiungere i playoff. La squadra di Manfredonia si troverà di fronte ad un team che fa della velocità uno dei suoi punti di forza. La Valentino Basket Castellaneta poggia sui materani Acito, Gaudiano e Stano, senza dimenticare l’esterno Anglani, che vanta anche passate esperienze in DNC. Sotto canestro, potrebbero fare la differenza i centimetri di Larocca e l’esperienza di Perrone. Alla guida dei tarantini c’è Davide De Pasquale, vecchia conoscenza del basket in riva al golfo.

“Una squadra temibile, basti pensare a come si è ben comportata contro l’Ostuni, nella seconda giornata – ha commentato Coach Gianpio Ciociola -. Se pensiamo che l’Ostuni è un team costruito per vincere questo campionato, l’aver battuto il Castellaneta di un solo punto con un canestro sulla sirena, da’ la misura della compattezza della compagine tarantina”.

Palla a due in programma domenica 13 ottobre 2013 alle ore 19 al PalaDante di Manfredonia.

Anche in questa seconda gara casalinga, sono previsti intermezzi a cura della scuola di danza classica, moderna e contemporanea “Mary J Style” di Manfredonia, magistralmente diretta dalla bravissima ballerina Maria Grazia Gramazio.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi