Manfredonia

Manfredonia, completamento Piscina comunale: 15 mesi da inizio lavori

Di:

Piscina comunale di Manfredonia (Stato, archivio@)

Manfredonia – CON recente atto, indetta una gara – mediante procedura aperta – per l’affidamento della concessione per la progettazione definitiva ed esecutiva, il completamento e la gestione del Centro sportivo costituito da piscina coperta
climatizzata, palestra ed annessi servizi, ubicato nell’area compresa tra Via Primo Aviere Castriotta e Via Sotto Tenente Troiano, mediante finanza di progetto, con il criterio di aggiudicazione in favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Tempi di presentazione dei progetti, di esecuzione dei lavori e avvio della gestione.

– Progettazione definitiva: entro e non oltre 3 mesi dalla avvenuta stipula della convenzione;
– Progettazione esecutiva completa dei pareri e/o nulla osta necessari: entro e non oltre 2 mesi dall’avvenuta comunicazione dell’approvazione del progetto definitivo;
– Inizio lavori: entro e non oltre 60 giorni dalla comunicazione dell’avvenuta approvazione del progetto esecutivo;

Termine lavori: non oltre 15 mesi dall’inizio dei lavori.

L’aggiudicatario ha la facoltà, dopo l’aggiudicazione, di costituire una società di progetto, in forma di società per azioni o a responsabilità limitata, anche consortile, con capitale sociale non inferiore a euro 200.000,00 (duecentomila); il responsabile del procedimento è l’ing. Marco Ferrara, dipendente Capo Servizio del Comune di Manfredonia.

INDIZIONE GARA PISCINA – L’ATTO INTEGRALE

FOCUS PISCINA COMUNALE, I RITARDI NEI LAVORI, IL REPORT DI STRISCIA E DELLA RAI

PRIMO BANDO NEL 2004

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
10

Commenti


  • semprevigile

    A questo punto, sicuramente sarà il prossimo sindaco a fare l’inaugurazione… spero!!!!
    Qualcuno si è auto sconfessato….ma dirà sempre che è stato lui ha far iniziare i lavori…. questo lo si è visto, e da parecchio puro, a noi cittadini interessa il completamento e la fruibilità dell’opera pubblica…. altrimenti “l’idea” è servita solo a qualcuno… ? e tale rimarrà.
    Questo è un altro cronoprogramma…..


  • falchi&colombe


  • chi dorme non piglia pesci

    E tutti i soldi del precedente appalto chi de li (come sono stati utilizzati,ndr)


  • il pensiero

    E adesso chi ci ripaga l’immagine distolta di Manfredonia vista in quella trasmissione?


  • il pensiero

    Se la piscina si farà è solo merito del sindaco


  • Giuseppe de Filippo

    Ha ragione, la colpa è del giornale, della redazione, che si diverte, gioca ogni domenica a calcio al Campo Scaloria, a basket e a pallavolo ed è andata a farsi i bagni in piscina (sin dall’indizione del bando anni fa); naturalmente tutte le strutture sono state sempre accessibili e realizzate in modo gratuito; proprio stamani è arrivata una delegazione dalla Danimarca per poterle guardarle; sono rimasti senza parole; più osservavano le strutture e più non riuscivano a proferire una parola; presto ci sarà una nota ufficiale dove saranno espresse lodi e ringraziamenti per le istituzioni di Manfredonia; in particolare il Piano comunale degli impianti sportivi sarà utilizzato come modello futuro per una Cittadella dello sport in quel di Copenaghen; non può nemmeno immaginare quanti applausi ci sono stati stamani e anche pianti di gioia; in seguito invieremo una lettera di protesta per la trasmissione di Rai 3: si fanno chiamare giornalisti, questi maleducati; a presto, un abbraccio; Giuseppe de Filippo; g.defilippo@statoquotidiano.it


  • leonardo


  • ceunsolocapitano

    io sono come tommaso finchè,,,,,,,


  • Mufulus

    Fino a quando esisteranno a Manfredonia gente come “il pensiero” ne faremo delle figuracce. Il tempo dei —finisce quando si esaurisce la saliva. —–. Il popolo non sarà mai sovrano se rimane ignorante.


  • semprevigile

    E’ necessario togliersi le fette di prosciutto dagli occhi… e finalmente si vedrà un’altra….. realtà.
    Se non si fa questo il pensiero…sarà sempre contorto e strisciante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi