Manfredonia
A cura di Vincenzo Moccia

Manfredonia, “Rassegna Stato”. Vittoria Gentile “Teorie gender, no confusione”

Dillo a Stato: partecipa in trasmissione, inviando una mail a segreteria@statoquotidiano.it

Di:

Manfredonia. “Rassegna Stato”, edicola quotidiana a cura della redazione di Stato Quotidiano.it.

A cura di Vincenzo Moccia

https://www.facebook.com/statoquotidiano/?fref=ts
https://www.facebook.com/radiomanfredoniacentro/?fref=ts

Dillo a Stato: partecipa in trasmissione, inviando una mail a segreteria@statoquotidiano.it

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Incubi sipontini

    Dott.essa Gentile come la mettiamo con gli incubi di numerosi cittadini causato dai politici che hanno permesso che il mostro penetrasse in città’ e con il grande incubo che ipotesi diventino realtà’?


  • vittoria gentile

    Come la mettiamo? Che tanti bravi cittadini si prendono a braccetto, diciamo così, altri cittadini soprattutto quelli che hanno meno accesso ad internet e informazioni annesse quindi i più anziani ma non soltanto, e tutti si va a votare per questo referendum (sporco) del 13 novembre; naturalmente croce sul No. A che punto la frittata sia fatta non è dato sapere.. una cosa però è sempre certa, quanto conti il consenso a livello politico, sia locale che nazionale. E’ l’unica arma forte che abbiamo e noi un’altra industrializzazione selvaggia e pericolosa sul territorio non la vogliamo deve essere chiaro a tutti i livelli.
    Quanto certi ideologismi cattolici blocchino con fantasmi insensati e terrifici (ma senza costrutto) il piano civile e legislativo in questo paese è questione di cui tutti i cattolici di buon senso e buona volontà dovrebbero seriamente occuparsi, secondo me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati