CapitanataSan Severo
"Seguo con attenzione e crescente preoccupazione la vertenza dei lavoratori occupati presso il centro ART Village di San Severo"

Borraccino “Lavoratori Art Village San Severo senza stipendio da mesi”

"Esprimo la mia solidarietà a questi lavoratori che stanno conducendo una battaglia per rivendicare i loro diritti"


Di:

Nota del consigliere regionale Mino Borraccino, Presidente della II Commissione (Affari Generali e Personale) Regione Puglia:

“Seguo con attenzione e crescente preoccupazione la vertenza dei lavoratori occupati presso il centro ART Village di San Severo, struttura socio assistenziale facente capo alla ASL di Foggia e gestita dalla Cooperativa ‘Albero del Pane’ di San Paolo di Civitate, che offre importanti e delicati servizi di prossimità, di sostegno alle fragilità, per l’inclusione sociale, il contrasto e la prevenzione delle dipendenze. Si tratta di attività complesse che si rivolgono al territorio di tutto l’Alto Tavoliere, gestite con ottimi risultati nell’ambito di progetti finanziati dal servizio sanitario regionale, ma per ragioni di carattere burocratico e amministrativo i dipendenti della cooperativa non percepiscono stipendi ormai da molti mesi, e alcuni di questi sono addirittura stati licenziati.

Esprimo la mia solidarietà a questi lavoratori che stanno conducendo una battaglia per rivendicare i loro diritti e che, da ieri, hanno istituito un presidio permanente presso la Direzione Generale della Asl di Foggia iniziando anche uno sciopero della fame. Nei prossimi giorni farò visita al presidio dei lavoratori e garantisco il mio impegno e di Sinistra Italiana per trovare una soluzione che consenta innanzitutto di tutelare i posti di lavoro esistenti e i diritti acquisiti, oltre che preservare i servizi resi in favore dei cittadini che non possono certo essere penalizzati e per i quali è indispensabile garantire la continuità”.

Borraccino “Lavoratori Art Village San Severo senza stipendio da mesi” ultima modifica: 2017-10-10T21:10:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This