Foggia
"Abbiamo cercato di attuare gli indirizzi ricevuti dal sindaco di Foggia ed abbiamo allestito stagioni di qualità"

Foggia. Da Ferrari a Bisio: ecco la stagione di prosa

Il dirigente del settore Cultura del Comune di Foggia, Carlo Dicesare, si è invece soffermato sui due eventi jazz inseriti nel cartellone

Di:

Virginia Raffele, Isabella Ferrari, Sergio Rubini, Luigi Lo Cascio, Neri Marcorè, Claudio Bisio, Moni Ovadia. Sono solo alcuni dei protagonisti della ricca proposta di spettacoli che compongono il cartellone della stagione 2017/2018 del Teatro “Umberto Giordano” di Foggia, presentata ieri nella sala Fedora del teatro comunale. Ai 13 spettacoli di prosa in calendario da ottobre ad aprile se ne aggiunge uno di circo contemporaneo, due live di jazz, due di danza contemporanea e cinque dedicati ai più piccoli e alle loro famiglie, tra cui il concerto di Natale.

Gli spettacoli di prosa


Gli spettacoli di prosa al Teatro “Umberto Giordano” partiranno il 26 ottobre con Virginia Raffaele, con lo spettacolo “Performance” (fuori abbonamento), Isabella Ferrari e Iaia Forte si esibiranno in “Come stelle nel buio”, “La Bisbetica domata” della compagnia Transadriatica, ed ancora la commedia pirandelliana “Sei personaggi in cerca d’autore” con Eros Pagni. A gennaio è in programma lo spettacolo “Medea” di Franco Branciaroli, mentre Monica Guerritore e Francesca Reggiani porteranno in scena la commedia “Mariti e mogli”. Nel mese di febbraio sono previsti gli spettacoli di Neri Marcorè con “Quello che non ho”, Daniel Pennac con “Un amore esemplare” e Claudio Bisio con “Father and son”. A marzo verranno portati in scena “Il Casellante” con Moni Ovadia, Valeria Contadino e Mario Incudine e “Copenaghen” con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e Giuliana Lojodice. Chiuderanno la stagione della prosa “Il sindaco del rione Sanità”, che sarà portato in scena da Francesco Di Leva e Giovanni Ludeno, e “Delitto/Castigo” con Luigi Lo Cascio e Sergio Rubini.

Per la rassegna “Giordano in Jazz” sono previste le esibizioni di Chick Corea e la Gadd band on tour il 6 novembre (fuori abbonamento) ed il concerto Gospel nella serata di Natale con Vincent Bonan & Sound of Victory ad ingresso gratuito gratuito. Ci sarà spazio anche al teatro per famiglie con Franco Oppini, che si esibirà in “Charlie e la magia del cioccolato”, “Mangiadisk” a cura dei Cantieri Teatrali Koreja, uno spettacolo di danza con interazioni video dal titolo “Home alone” del Balletto di Roma, “Tito – il cantante piccoletto” a cura di Stregati dalla Musica e il “Magico Zecchino d’oro” dell’Antoniano di Bologna. Non mancheranno gli spettacoli di danza grazie a “Giulietta e Romeo” del Balletto di Roma (fuori abbonamento) e “Noces & la stravaganza” del Balletto dell’Opera di Tirana con la coreografia di Angelin Preljocaj. È in programma, per il circo contemporaneo, uno spettacolo della compagnia Finzi Pasca denominato “Per te”.

«Oggi presentiamo una ricca stagione di prosa, con spettacoli di importanti artisti nazionali ed internazionali – ha dichiarato in conferenza stampa il sindaco di Foggia, Franco Landella –. Il Teatro “Giordano” chiuso per otto anni probabilmente ha contribuito a questa attenzione che la città riserva agli eventi programmati grazie alla tenacia di questa Amministrazione comunale, con il prezioso contributo dell’assessore Anna Paola Giuliani e del dirigente Carlo Dicesare. Intendiamo offrire l’opportunità anche a tutti di poter usufruire degli spettacoli in programma e non solo ad una nicchia riservata. C’è tanta gente che non era abituata a frequentare il teatro e che da qualche anno è entusiasta di partecipare alle rassegne teatrali».

Per il presidente del Teatro Pubblico Pugliese, Carmelo Grassi: «Abbiamo cercato di attuare gli indirizzi ricevuti dal sindaco di Foggia ed abbiamo allestito stagioni di qualità. Il Teatro Pubblico Pugliese nasce proprio per servire i cittadini e questa stagione intende colmare il vuoto che per ben otto anni ha dovuto subire la città, ecco perché nel cartellone ci sono spettacoli davvero per tutti i gusti con cabaret, danza, circo contemporaneo e teatro per famiglie. Oggi sono qui per testimoniare la sintonia che c’è stata tra Comune di Foggia e TPP e sono orgoglioso di essere in una città che ha voluto investire nella cultura, che aiuta a migliorare la qualità della vita dei cittadini».

L’assessore alla Cultura del Comune di Foggia, Anna Paola Giuliani ha sottolineato che: «il Teatro “Giordano” è la casa dei foggiani che si sono riappropriati di un luogo storico. Nel corso di questi anni ci siamo incontrati e confrontati con tante persone e quest’anno ci sarà una staffetta ideale tra grandi artisti nazionali e gli artisti locali che non hanno grandi aiuti e che hanno il merito di arricchire noi cittadini con la loro arte. Per questo mi sento di ringraziarli».

Per la dirigente delle attività teatrali del Teatro Pubblico Pugliese, Giulia Delli Santi: «questa è una stagione importante composta da spettacoli di un certo livello che non ha nulla da invidiare ai grandi teatri italiani. Avremo anche un grande regista internazionale del teatro circo come Finzi Pasca, che è uno spettacolo in esclusiva per la Puglia, oltre ad aver avuto la disponibilità di artisti del calibro di Claudio Bisio, Virginia Raffaele, Daniel Pennac, Neri Marcorè, Sergio Rubini, Luigi Lo Cascio, Massimo Popolizio, Umberto Orsini e Giuliana Lojodice di esibirsi a Foggia».

Il dirigente del settore Cultura del Comune di Foggia, Carlo Dicesare, si è invece soffermato sui due eventi jazz inseriti nel cartellone: «Torna a Foggia Chick Corea a distanza di 33 anni nell’ambito della rassegna “Giordano in Jazz”, ma a breve ci sarà una conferenza stampa dedicata in cui verrà presentato tutto il lavoro svolto in questi anni, anche attraverso una pubblicazione edita da Claudio Grenzi».

I biglietti per gli spettacoli fuori abbonamento del 26 e 27 ottobre “Performance” di e con Virginia Raffaele e per l’esibizione jazz di Chick Corea/Gadd band on tour del 6 novembre, saranno in vendita on line e nei punti vendita a partire da domani, mercoledì 11 ottobre, dalle ore 19.00, mentre le modalità di vendita degli abbonamenti ed i relativi prezzi verranno comunicati a breve.

Foggia. Da Ferrari a Bisio: ecco la stagione di prosa ultima modifica: 2017-10-10T10:37:09+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi