GarganoManfredonia
Minibus archeologico che da oggi effettuerà tour "a domicilio" in Capitanata

“La Pelandra tour”, Rotice – De Biase “Un servizio per lo sviluppo del turismo territoriale” (VIDEO)

Iniziativa sostenuta da numerosi Comuni del territorio


Di:

Manfredonia. “Un servizio che mancava al territorio”: parola di Valentina Sapone, ideatrice del servizio “La Pelandra“, minibus archeologico – con Domenico Armiento – che da oggi effettuerà tour “a domicilio” in Capitanata. L’iniziativa, nata grazie al progetto regionale PIN – Pugliesi Innovativi, si inserisce in un progetto di rilancio turistico del territorio.

Questa mattina a Manfredonia, nella splendida location del ristorante “Marincanto“, sul Porto Turistico “Marina del Gargano”, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del servizio, con grande partecipazione di autorità e di pubblico, e un importante riscontro mediatico.

Sono intervenuti, tra l’altro, il Vicepresidente del Consiglio Regionale Pugliese Giandiego Gatta, rappresentanze dei Comuni di Manfredonia, Mattinata, Monte Sant’Angelo, Zapponeta, nelle persone, rispettivamente, dell’Assessora Innocenza Starace, dell’Assessore Michele Piemontese, del vicesindaco Vincenzo Riontino, dell’Assessora Rosa Palomba. Interventi anche dell’Amm.re Unico dell’Agenzia del Turismo di Manfredonia Saverio Mazzone, del Presidente dell’Oasi Lago Salso Spa Stefano Pecorella, di rappresentanze delle Pro Loco di Vieste, rappresentata da Antonio Tasso, e Manfredonia, rappresentata da Massimo Verderosa.

FOTO L’IMMEDIATO – FOTO SAVERIO DE NITTIS


Presenti in sala anche il Sindaco di Zapponeta Vincenzo D’Aloisio, l’Assessore del Comune di Mattinata Pasquale Arena, il Consigliere comunale di Manfredonia Gianni Fiore, il Cav. Vincenzo D’Onofrio, già Direttore dell’Azienda Soggiorno e Turismo di Manfredonia.

R.Piemontese “La Pelandra” ‘scintille’ che pensavamo si accendessero con PIN

Saluti e auguri, in mattinata, sono giunti anche da parte dell’Assessore Regionale Raffaele Piemontese, promotore del bando Pin, che ha condiviso l’iniziativa di “La Pelandra” ritenendola valida per la valorizzazione del turismo nel Gargano e in Puglia, dal Presidente di Confindustria Foggia Gianni Rotice, e da parte del Direttore del Castello e del Parco Archeologico “Le Basiliche”, Alfredo De Biase.

Si ringrazia la Gespo Srl nella persona del presidente Gianni Sventurato e il ristorante Marincanto per la disponibilità ai fini della buona riuscita dell’evento.

Si ringraziano i giornalisti, i fotografi e gli operatori del settore comunicazione per il sostegno reso all’iniziativa, e tutti gli amici intervenuti.

FOTOGALLERY MATTEO NUZZIELLO

“La Pelandra tour”, Rotice – De Biase “Un servizio per lo sviluppo del turismo territoriale” (VIDEO) ultima modifica: 2017-10-10T23:02:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • SIPONTINO INDIGNATO

    MA DI CHE TURISMO PARLATE, IL PORTO TURISTICO E QUASI VUOTO, MENTRE AUMENTANO LE DISTESE DI PALUDI E CANNETI!!! NEANCHE GLI SCAFISTI PIU’ CINICI DEL NORDAFRICA HANNO L’ARDIRE DI AVVICINARCI ALLE NOSTRE SPAVENTOSE COSTE!


  • Giuseppe

    Chiudetevi nel bus e andate lontano.


  • Donna Assunta

    Nel bus? Con tanti porti (inutili) che abbiamo, una volta tanto servirebbero per approntare barconi e mandarli via tutti dall’Italia.


  • Manfredonia è infestata da feci canine e spazzatura

    (E’ tutto scritto nel testo, grazie; ndr)


  • L'INCREDIBILE SPERPERO DI SOLDI PUBBLICI IN PUGLIA E MANFREDONIA

    ELIPORTO ALTRA SPESA INUTILE!


  • Il cementificatore sipontino

    La mia riflessione umilissima è come si fa a parlare di turismo senza che si hanno titoli attinenti, esperienza in materia..boh…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi