ManfredoniaMattinata
Come stabilito con recente atto sindacale

Mattinata. “Autorizzazioni”, cessata attività produzione di calcestruzzo

"Svolgeva attività di produzione di calcestruzzo senza alcuna autorizzazione e, comunque, non aveva alcuna autorizzazione per lo svolgimento dell'attività industriale in funzione"


Di:

Mattinata. CON recente ordinanza, il sindaco del Comune di Mattinata, Avv. Michele Prencipe, ha ordinato ad una srl del comune garganico “la cessazione immediata dell’attività industriale di produzione di calcestruzzo e dell’intera attività industriale, poichè esercitata senza alcuna autorizzazione e nociva e dannosa per la salute pubblica, finchè non saranno adottati gli strumenti e i meccanismi idonei ad eliminare la predetta situazione di pericolo”.

Contro l’ordinanza “l’interessato può presentare ricorso, entro 60 giorni dalla notifica del presente provvedimento, al T.A.R. Puglia Bari o, entro 120 giorni dalla notifica del presente provvedimento, Ricorso Straordinario al Presidente della Repubblica”.

Di recente, la Stazione Carabinieri Forestale di Manfredonia e la Polizia di Stato, Commissariato P.S. Manfredonia avevano contestato alla società la violazione delle norme di cui al D.lgs. n. 152/2006 poiché “”svolgeva attività di produzione di calcestruzzo senza alcuna autorizzazione e, comunque, non aveva alcuna autorizzazione per lo svolgimento dell’attività industriale in funzione””.

Redazione StatoQuotidiano.it

Mattinata. “Autorizzazioni”, cessata attività produzione di calcestruzzo ultima modifica: 2017-10-10T13:01:25+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Marco

    L’ordinanza sindacale di cessazione immediata dell’attività industriale di produzione di calcestruzzo, esercitata da una S.r.l. di Mattinata senza alcuna autorizzazione, è stata emessa come dice l’articolo dopo che la Stazione Carabinieri Forestali di Manfredonia e la Polizia di Stato, Commissariato P.S. Manfredonia, avevano contestato alla società la violazione delle norme di cui al D.lgs. n. 152/2006.
    Una domanda diretta al Sindaco sorge spontanea: perchè la mancanza di autorizzazioni all’esercizio dell’attività industriale in argomento non era stata contestata in passato dal Comune di Mattinata?
    E ancora, quali sono le motivazioni di questa “omissione”?


  • Marco

    Prendo atto della mancanza di risposte da parte del Sindaco di Mattinata il cui silenzio è assordante…
    Meditate, mattinatesi meditate e, soprattutto, non lamentatevi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi