CronacaStato news

Cerignola, resistenza a P.U., violazioni, 3 arresti

Di:

Foggia – I Carabinieri hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale due cittadini rumeni: Constantin Elvis Alin, 57 anni e Mostofirla Ileana, 22 anni. I due venivano sorpresi per le vie di Cerignola a bordo di un’autovettura Opel Zafira di colore nero priva di assicurazione ed alla vista della pattuglia si davano alla fuga, lanciandosi contromano e salendo sui marciapiedi. Solo dopo diversi chilometri di inseguimento, i militari riuscivano a bloccare i fuggitivi. Gli arrestati sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari.

Sempre a Cerignola i Carabinieri traevano in arresto nella flagranza del reato di evasione Marano Andrea Antonio, 22 anni, in quanto, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari per resistenza a pubblico ufficiale, veniva sorpreso all’esterno della propria abitazione ed eseguivano un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di Ancona a carico di Defeudis Giuseppe, 30 anni, responsabile di una rapina alla filiale di Macerata della banca Monte dei Paschi di Siena il 30.11.2007. Il soggetto, armato di taglierino, minacciando i cassieri, si impossessava di 17.000 euro in contanti, dileguandosi a bordo di autovettura risultata rubata. Per tale reato il Defeudis dovrà scontare una pena residua di 2 anni di reclusione. Espletate le formalità di rito l’arrestato è stato associato al carcere di Foggia.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi