ManfredoniaSport

Manfredonia C5 : 3 punti con grinta a Putignano

Di:

Manfredonia – IL Manfredonia C5 torna da Putignano con 3 punti importantissimi che lo piazzano al terzo posto in classifica, a sole 3 distanze dalla coppia di testa formata da Barletta C5 e Futsal Bisceglie. Gara difficile quella dei biancocelesti che non sono riusciti a trovare sbocchi nella prima frazione di gara, nonostante il continuo e prolungato possesso palla, per poi invece scatenarsi nella ripresa.

Quintetto iniziale formato da Gaute, Cotrufo, De Almeida, Perez e Spagnoli. Il Manfredonia gestisce la gara, ma il Putignano è completamente rintanato nella propria metà campo, tentando di spaventare i sipontini solo in contropiede. Poche sono infatti le azioni degne di nota che si registreranno per tutto il primo tempo. Si arriverà a 30 secondi al termine della prima frazione per sbloccare il risultato. Ad andare in vantaggio sono i padroni di casa direttamente da calcio di punizione.

Nella ripresa scende in campo un nuovo Manfredonia. L’ingresso di Galinanes trasforma la squadra biancoceleste che comincia così a collezionare numerose azioni da rete. Proprio l’argentino va a segno su un perfetto schema da calcio di punizione. Il Csg Putignano tenta una reazione e trova subito il nuovo vantaggio, ancora una volta su palla inattiva. Da questo momento, però, è solo Manfredonia. Prima De Almeida trova la traversa e successivamente Galinanes sigla la rete del 2-2. Pochi secondi ed è ancora il calciatore argentino a servire Spagnoli la palla per il sorpasso sipontino. I padroni di casa alzano il baricentro, ma Galinanes, salito in cattedra, realizza un grande gol partendo da metà campo, superati due avversari, per poi infilare il portiere con un tocco morbido. Infine sigilla con la rete del 2-5, su tiro libero, la sua personale bella performance.

Termina così, 2-5, una gara difficile per il Manfredonia C5, portata a casa con una prestazione tutta cuore e grinta. Nota brutta del match, il brutto infortunio subito dal numero 10 di casa, Daniele Giotta. Infortunio che ha fermato l’incontro per oltre mezz’ora. Tutta la società Manfredonia C5 è vicina al ragazzo e gli fa i migliori auguri di pronta guarigione.

Ufficio Stampa A.S.D. Manfredonia C5



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi