ManfredoniaSport

Tra passato e futuro, Manfredonia, presentata asd M.Salvemini

Di:

Presentazione Salvemini (statoquotidiano)

Presentazione Salvemini (statoquotidiano)

Manfredonia – SI è svolta sabato 8 novembre presso il Nicotel la conferenza stampa in grande stile, indetta dal Centro Sportivo G.Salvemini e moderata da Stefano Favale, finalizzata alla presentazione di una nuova realtà calcistica giovanile, ovvero l’ASD M.Salvemini, che si accinge a disputare il prossimo campionato Juniores regionale. Da un’idea del Dg e vicepresidente Marco Guerra e del Patron Gaetano Salvemini, la juniores M.Salvemini nasce nel segno della continuità al percorso formativo e pedagogico intrapreso con la Scuola Calcio G.Salvemini e che sino ad ieri terminava con gli Allievi Regionali.

Il giovanissimo neo Presidente Salvatore Salvemini non nasconde la propria emozione ma anche un ragionevole pizzico d’orgoglio condiviso appieno da Gaetano Salvemini, che manifesta la propria soddisfazione per la “grande famiglia” della Salvemini esistente dal lontano ’79 e rinomata a livello nazionale, ora più numerosa con la juniores. Non mancano anche momenti di grande emozione al ricordo del compianto Michele Salvemini, applauditissimo dalla numerosa platea presente.

Il vicepresidente Marco Guerra presenta ed elogia tutto lo staff tecnico indistintamente con passione ed amore per il progetto, nonché ringrazia gli sponsor per il fondamentale contributo offerto. Il mister Franco Grasso si dichiara onorato di poter allenare un gruppo fantastico di ragazzi che, per voce del suo capitano Stefano Barbone assicura il massimo zelo e scommette sullo spirito di gruppo per ripagare la fiducia riposta in loro. Presente anche il giovane Kevin Guerra ora in forza al Melfi ed il nonno di Matteo Eletto fresco di convocazione nella Nazionale U15 ed ora all’Empoli. Applausi anche per la talentuosa tennista Martina Zerulo, prodotto made in Salvemini della Scuola Tennis diretta dal maestro nazionale Silvio La Forgia.

Molto apprezzati anche gli interventi del Consigliere Regionale Avv. Giandiego Gatta e dell’assessore Salvatore Zingariello, prodighi di complimenti ed incoraggiamenti all’indirizzo della neonata società. Assente giustificato il Sindaco Angelo Riccardi, che non ha fatto mancare ai presenti il suo personale “in bocca al lupo”. Presentate le due divise ufficiali, nell’ordine biancoceleste e rossa. Cos’altro aggiungere? Che è il momento di tuffarsi nell’attività agonistica sin da sabato 15 con l’esordio stagionale al Miramare con il Real Bat. Seguiranno i derby con Cerignola e Vieste.

(Comunicato stampa, Manfredonia, 10 novembre 2014)

Redazione Stato

Tra passato e futuro, Manfredonia, presentata asd M.Salvemini ultima modifica: 2014-11-10T14:26:55+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • Silvano

    Complimenti e in bocca al lupo alla ASD.MICHELE SALVEMINI !!!
    Finalmente anche alla Salvemini ci saranno campionati Juniores Regionali dove i nostri ragazzi potranno continuare a indossare la tradizionale casacca della Pol.Salvemini……una vera famiglia !!!!!
    Complimenti e buon lavoro sia al tecnico Franco Grasso e sia al giovane Direttore Sportivo Marco Guerra e al giovanissimo Presidente Salvatore Salvemini e a tutti i componenti dello staff tecnico e dirigenti annessi….( M.Gramazio-P.Troiano-M-Grasso-A.Sireno )…tutte delle belle persone !!!!
    In bocca al lupo a tutti !!!!!! Silvano


  • Tonino gullìt

    Mister Grasso detto anche il mourigno dello spart.torio delle vie.
    In bocca al lupo e ammorte la quinda colonna.


  • Amico


  • Sportivo Manfredoniano

    Buon lavoro al mister Grasso & Company e sappi che la gente ti vuole bene ( anche quando qualcuno fa delle battute spiritose….) e ti rispetta per la tua onestà , la tua umiltà e la tua dedizione per i giovani !! In bocca al lupo a tutto il gruppo di lavoro dell’Asd.M.Salvemini !!! Quando nasce una nuova squadra o una nuova società sportiva è sempre un vanto per la nostra città !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


  • Ludovico '91

    Mister,che ti manca per fare l’Assessore allo sport di Manfredonia dopo tanti anni di vita vissuta nello sport e nel sociale……nulla !!! In bocca al lupo alla Juniores e all’intera società della SALVEMINI !!!!!!!!!!!!!!!! FORZA RAGAZZI !!!!

  • Innanzi tutto un in Bocca al Lupo alla Società Calcistica Salvemini per i Vs progetto sportivo per il futuro. Franco Grasso maestro di vita mi fai ricordare la mia giovinezza grazie a te ci siamo formati nello sport nel sociale a favore della nostra amata Manfredonia ci hai indirizzato verso il buon cammino.
    GRAZIE PAPA’ FRANCO orgoglioso di essere stato un tuo Collaboratore.
    Un abbraccio dalla lontana Terra Venezuelana.
    (però ricorda la colpa è sempre tua)


  • Salvatore Favia

    Franco Grasso oltre ad essere un grande mister sei una persona straordinaria. sei un esempio di vita per tutti
    con stima
    un tuo ex allievo
    Salvatore Favia


  • Franco Grasso

    Non riesco a trovare le giuste parole per ringraziarvi tutti. Mi fate commuovere per tanto affetto e stima e vi ringrazio di vero cuore !! Credo che il rispetto degli altri bisogna conquistarselo solo se si apre il cuore senza alcuna riserva o calcolo.
    Nella mia lunga esperienza sociale,culturale e sportiva e quindi di vita,ho sempre cercato con grande fede in Dio,di dare agli altri e sopratutto ai giovani, tutto quello che avevo dentro l’anima e visto le testimonianze d’affetto di Salvatore Favia e di Michele Caterino ( a cui mi lega un forte cordone ombelicale come se fosse il mio terzo figlio )…unitamente ai tanti giovani amici e giovani calciatori che con me hanno trascorso momenti bellissimi di calcio ,posso dire che ho seminato bene e ho colpito i loro cuori e conquistato la loro fiducia !!!
    Grazie per le parole di stima come Allenatore,ma voi sapete bene che non mi sono mai montato la testa e che sono rimasto sempre quella persona umile e semplice di quando eravate bambini e vi raccontavo la storia della vita e la bellezza di crescere con dei valori fondamentali come …la giustizia,l’onestà,la sportività,il rispetto delle regole,il rispetto dei genitori e delle persone più anziane e di rispettare la vita e la natura e poi…..potrete anche diventare dei bravi calciatori !!! Non vi nascondo che ancora oggi, i miei calciatori della juniores,come quelli degli scorsi anni degli allievi e giovanissimi,mi sentono ancora parlare di questi valori e dai loro volti,credo che qualcosa resterà nei loro cuori e nelle loro menti e che la vita non si limita solo al gioco del pallone,ma che la vita ci riserva sempre delle bellissime gioie e delle sorprese per cui devono essere preparati con fede e forza d’animo a trovare le soluzioni migliori e che la gente …il prossimo,vedano in loro non solo dei bravi calciatori,ma essenzialmente delle brave,oneste e rispettose persone….i futuri Uomini del domani…i futuri cittadini di una società migliore ,più giusta e rispettosa del prossimo …..proprio come accade in un campo di calcio e durante una partita di calcio dove non devono mai venir meno i valori della sportività e del rispetto delle regole….sempre e ad ogni costo essere prima dei CAMPIONI DENTRO…DEI CAMPIONI D’UMANITA’ !!!!!
    Volevo ringraziare e abbracciare tutti quelli che mi conoscono e chi non ancora ho avuto la gioia di incontrare nella vita,auguro a tutti ogni bene !!!!!

    Concludendo,sabato alle 14.30 al Miramare inizierà la nuova avventura e la nuova storia calcistica della ASD.MICHELE SALVEMINI ,mi auguro solo che i ragazzi facciano bella figura e che prevalgano in loro tutti i valori di cui abbiamo parlato prima e che affrontino con la giusta serietà e impegno il campionato juniores regionale portando in giro e sui campi di calcio con onore e con orgoglio, i colori sociali della grande Famiglia SALVEMINI e il nome della nostra meravigliosa città…MANFREDONIA !!!! Grazie e che Dio ci protegga . ( Infinite grazie alla Redazione ) . Franco Grasso


  • Redazione

    Grazie mister per tutto quello che ha fatto, che farà, e per il suo intervento; a presto; Statoquotidiano.it – segreteria@statoquotidiano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi