San SeveroSport
"Abbiamo voluto sottolineare i meriti di uno sportivo che sta facendo onore alla nostra città"

San Severo, premiato Francesco Scanzano. IV alla maratona di Berlino

Un risultato di prestigio e respiro internazionale, ai piedi del podio e con quasi 500 atleti nella categoria che erano al via


Di:

San Severo. Si è tenuta questa mattina a Palazzo Celestini – Residenza Municipale – una cerimonia di premiazione organizzata e voluta dall’Amministrazione Comunale – Assessorato allo Sport.

Alla presenza degli atleti della società podistica Run&Fun San Severo, il Comune di San Severo ha voluto rendere omaggio al podista sanseverese FRANCESCO SCANZANO, artefice di una incredibile performance nel corso della famosa maratona internazionale di Berlino in Germania. Scanzano ha infatti concluso la prova al quarto posto assoluto nella categoria M65, riservata agli atleti over 65 anni. Un risultato di prestigio e respiro internazionale, ai piedi del podio e con quasi 500 atleti nella categoria che erano al via.

Nella cerimonia, coordinata dal Portavoce dott. Michele Princigallo, a premiare l’atleta sanseverese c’erano il Vice Sindaco Francesco Sderlenga, l’Assessore allo Sport dr. Raffaele Fanelli, il Consigliere Comunale geom. Antonio Carafa: “Abbiamo voluto sottolineare i meriti di uno sportivo che sta facendo onore alla nostra città – hanno detto gli Amministratori – e nel contempo evidenziare la crescita esponenziale del podismo a San Severo, da tanti anni una realtà consolidata anche dal punto di vista sociale e non solo sportivo. Complimenti a Scanzano (che era visibilmente emozionato nella circostanza) per lo splendido risultato ottenuto e a tutti gli atleti della Run&Fun San Severo per il loro costante quotidiano impegno che manifestano nella corsa”.

San Severo, premiato Francesco Scanzano. IV alla maratona di Berlino ultima modifica: 2017-11-10T15:31:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi