Cronaca
Da raccolta dati, alcuni manifestanti hanno forzato i blocchi imposti dalla Polizia, provocando la carica degli agenti

Scontri e tensioni fuori MIUR, cariche degli agenti

Ad unirsi alla protesta lanciata dai sindacati Cobas, Unicobas e Usb circa un centinaio di persone


Di:

Roma. SCONTRI e proteste stamani fuori il Ministero dell’Istruzione a Roma. Come risaputo, stamani, il personale scolastico si è riunito davanti al Miur per manifestare contro le recenti disposizioni del Ministero dell’Istruzione. “Non abbandoniamo la scuola” e “Più democrazia sindacale nelle scuole” i cartelli tra l’altro esposti daegli insegnanti in rivolta.

Da raccolta dati, alcuni manifestanti hanno forzato i blocchi imposti dalla Polizia, provocando la carica degli agenti.

Ad unirsi alla protesta lanciata dai sindacati Cobas, Unicobas e Usb circa un centinaio di persone. “I manifestanti chiedono al Governo la cancellazione della Buona Scuola, ossia la Legge 107 approvata dall’esecutivo di Matteo Renzi”.

Presenti alla manifestazione anche lavoratori e lavoratrici delle pulizie Delle scuole.

fotogallery

Redazione StatoQuotidiano.it

Scontri e tensioni fuori MIUR, cariche degli agenti ultima modifica: 2017-11-10T15:21:26+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi