ManfredoniaPolitica
"Ma siamo disponibili ad un confronto vero e partecipato per garantire la migliore governabilità alla città"

Cera “Comune Manfredonia, UdC resta estranea alla maggioranza”

"L’Udc ha una sola voce e una sola posizione, ampiamente espressa dal commissario Domenico Ricucci e pienamente condivisa dalla segreteria provinciale"

Di:

Manfredonia. «Bene ha fatto il commissario dell’UdC di Manfredonia a mettere in chiaro la posizione del partito nei confronti dell’amministrazione comunale. L’UdC non si presta ad operazioni ambigue e di basso cabotaggio politico, ma soprattutto a Manfredonia il partito parla e si muove solo e per conto dei suoi rappresentanti sezionali e provinciali. Per questo ogni altra posizione, intrapresa senza l’approvazione degli organi ufficiali del partito, è destituita di ogni fondamento e di ogni azione politica», lo sostiene l’on. Angelo Cera, segretario provinciale dell’UdC, intervenuto in merito alle notizie di stampa che riportavano il sostegno dell’UdC all’attuale governo cittadino di Manfredonia.

«L’Udc ha una sola voce e una sola posizione, ampiamente espressa dal commissario Domenico Ricucci e pienamente condivisa dalla segreteria provinciale», aggiunge ancora il parlamentare foggiano che evidenzia: «Abbiamo dato il nostro leale e sincero sostegno alla elezione di Angelo Riccardi che ha preferito muoversi in altre direzioni non condivise dall’UdC. A Manfredonia non cerchiamo di entrare dalla finestra dopo essere usciti dal portone, ma soprattutto non siamo in cerca di poltrone, frutto di scambi politici che non hanno alcuna prospettiva d’incidere sulle linee guida del governo della città sipontina.»

Conclude l’on.Cera: «Per questo restiamo estranei alla maggioranza politica a Palazzo san Domenico, ma siamo disponibili ad un confronto vero e partecipato per garantire la migliore governabilità alla città di Manfredonia, alle prese con una crisi d’identità e di progetti che non può essere nascosta da manovre interne al palazzo, frutto della iniziativa di singoli consiglieri, evidentemente distanti dai problemi dei sipontini. Manfredonia ha bisogno di volare alto. Manfredonia ha bisogno di altro.»

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • Maria Guerra

    UDC cosa significa? Unione di Commissari? Le persone non hanno alcun peso in democrazia?
    Ci vogliono nuove idee, iniziative utile alla comunità. Le poltrone sono già state occupate da chi ha qualcosa da esprimere.


  • Fabrizio

    Ahahah!!! “…. Garantire migliore governabilità per …..” ma vai a dormire alla camera dei deputati.


  • Il nipote del geometra

    Infatti sono occupate da gente amica e servizievole come te Maria Guerra


  • svolta

    Natale col muso unto…. dopo Natale facciamo i conti…. e sono arrivati anche i saluti: “.Manfredonia ha bisogno di volare alto. Manfredonia ha bisogno di altro”……


  • Gabriele

    Sentire Cera dire: “…non siamo in cerca di poltrone, frutto di scambi politici che non hanno alcuna prospettiva d’incidere sulle linee guida del governo della città sipontina” è francamente risibile.
    Su una cosa sono d’accordo con Cera quando dice:
    “Manfredonia ha bisogno di volare alto. Manfredonia ha bisogno di altro”.
    E’ vero, Manfredonia non ha bisogno di te caro Cera!


  • TOPO

    ahahahahaha Manfredonia ha bisogno del presidente agenzia turismo,e di chi li segue per affondare di più…


  • Vincenzo

    Cera non avevi detto in passati commenti e interviste che con il pd avevi chiuso ogni dialogo ?


  • Emigrato

    Ma perché nella città di Manfredonia chi è a Palazzo S. Domenico fa politica che parole grosse visto che la città è in coma ma perché non si dimettono e vanno tutti a casa speriamo solo che questa lunga gestione visto che non offre niente finisca quanto prima


  • amici

    Che personaggio stucchevole questo
    il bello viene ora.
    Se questo è il bello, figurarsi i il brutto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!