Manfredonia
"Operazione Cupido" per la festa di S.Valentino

Francesca Brancati: “Equality love, l’amore è per tutti”

"Desiderio di coinvolgere la società civile rendendola questa volta protagonista"

Di:

Foggia/Manfredonia – ”E’ partita la nostra “operazione cupido”. Equality Italia Capitanata riprende le sue attività di sensibilizzazione sul territorio,sul tema dei diritti civili. Quest’ anno l’ idea è quella di partire con un percorso corollato da una serie di eventi,legati a delle specifiche ricorrenze. La prima tappa è legata alla festa di S.Valentino e l’ abbiamo definita “operazione cupido”, Equality love: l’ amore è per tutti. L’ idea è quella di coinvolgere insieme: pub,bar,ristoranti,i luoghi in cui tale ricorrenza viene festeggiata; una sorta di adesione simbolica all’ universalità dell’ amore. In che modo? Abbiamo artigianalmente creato dei loghi da esporre all’ interno dei locali che aderiscono a tale iniziativa.

I loghi reciteranno appunto lo slogan: “Equality Love, l’ amore è per tutti”. Perché? Il significato di collocare all’interno di luoghi pubblici questi loghi, è legato al desiderio di coinvolgere la società civile rendendola questa volta protagonista e facendosi portavoce della causa. Solitamente si pensa che gli omosessuali frequentino, o peggio debbano frequentare “locali particolari”, adibiti a feste “dionisiache”.

Quest’idea non solo non corrisponde alla realtà, ma è addirittura pericolosa, perché tende a ghettizzare stereotipare oltre che a ostracizzare la dimensione affettiva e sociale delle persone lgbt. In altre parole, ci mette da parte. Ma nella vita vera, molte persone omosessuali e trans, cosi’ come gli eterosessuali di “serie B”, ovvero quelle coppie conviventi e per questo senza diritti, vivono la propria dimensione affettiva in un progetto di vita che non è diverso da quello di coppie sposate che il sabato sera o appunto a S.Valentino, desiderano trascorrere una serata in qualsivoglia pub, ristorante, bar della nostra città.

Il messaggio non è tanto “IO POSSO ENTRARE” , ma “IO QUI MI SENTO BENE”.
Etero, gay, lesbica, bisex, trans, l’ amore è per tutti coloro che sanno accoglierlo nella propria vita. Grazie ancora una volta a questa città che ha saputo accogliere, lanciando un messaggio chiaro e deciso anche alle istituzioni, che la rappresentano e che speriamo sappiano tradurre in fatti le nostre battaglie”.

Lo scrive in una nota Francesca Brancati, referente di EQUALITY ITALIA CAPITANATA.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi