Manfredonia
"Solidarizzo in toto con il professor Italo Magno"

“Quando leggo di intimidazioni penso a quello che ho subito”

"Tra il 2000 e il 2001 l’avvocato Giandiego Gatta fu vittima in prima persona di numerosi attacchi e intimidazioni"

Di:

Manfredonia – “SE chiudo gli occhi ricordo quella tensione. Attimi di paura. Mia figlia aveva solo un anno. Come spiegarle quanto era avvenuto? Solidarizzo con il prof. Italo Magno, lo comprendo avendo subito attacchi, messaggi, intimidazioni e minacce più volte negli anni. Fare politica oggi è sicuramente difficile. Se esiste un ‘caso Foggia’ relativamente ad episodi di intimidazioni e minacce in danno di politici e funzionari pubblici? Nella nostra Provincia le tensioni sociali sembrano maggiori a causa del degrado sociale, della crisi dirompente, con tensioni spesso sfocianti in veri e propri atti delinquenziali, in ritorsioni, in pure violenze”. E’ quanto dice in esclusiva a Statoquotidiano l’avvocato Giandiego Gatta, attuale consigliere di FI in Regione, in seguito a quanto subito dal professore Italo Magno, che ha rinvenuto una busta con proiettili ed un messaggio intimidatorio nella cassetta della posta della propria abitazioni. Ad indagare i carabinieri della compagnia di Manfredonia.

Mentre si è cercato ieri di fare il punto su episodi analoghi avvenuti negli ultimi anni in danno di politici, dirigenti, funzionari in Provincia di Foggia, va ricordato come tra il 2000 e il 2001 l’avvocato Gatta fu vittima in prima persona di numerosi attacchi e intimidazioni. Nel 2000, alla vigilia della presentazione della candidatura in AN alle regionali, ignoti lanciarono bombe carta contro lo studio dell’avvocato sipontino con danni al portone e alla scalinata; nello stesso periodo anche un incendio della vetrina del comitato elettorale dello stesso Gatta; scritte ingiuriose all’esterno di una scuola sede di seggio elettorale: “se votate Gatta arriveranno altre bombe“; nel 2001, in danno dello stesso avvocato, l’incendio dell’autovettura, danni al portone di casa; nello stesso periodo: mura imbrattate con minacce e ingiurie verso l’avvocato. Infine nel 2010, alla vigilia delle regionali, ignoti hanno spaccato il vetro dell’auto di Gatta (candidato nel Pdl, oggi consigliere) durante un intervento in pubblico dello stesso a Orta Nova.

“Ogni qualvolta leggo e/o sento di episodi intimidatori, mi ritorna in mento quello che ho subito e non posso che rattristarmi profondamente”, dice l’avvocato sipontino.

g.defilippo@statoquotidiano.it



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • Pulcino pio

    Leggo esterrefatto le dichiarazioni del mitico giandiego. È singolare come sia ripetitivo giandiego. Il lontano 2000 faceva la vittima per le intimidazioni che aveva ricevuto, il 2010 faceva la vittima di leone e pecorella in quanto nn lo fecero candidare sindaco. Io direi adesso basta costruisci la tua elezione su programmi e su quello che hai fatto. .. ti svegli ogni 5 anni.


  • Onesto

    Ma non ti vergogni a scrivere un commento del genere??? Ma lo sai come sono andate le cose? Bombe, auto bruciate, scritte intimidatorie…

    O le ignori oppure, mi auguro di no, fai finta di non saperlo e attacchi a prescindere. Vergognati.


  • Pugliese

    Pulcino pio torna nel tuo nido!ma cosa stai dicendo??? indipendente dagli schieramenti politici, la violenza. deve essere condannata!non ti vergogni!immagina di vivere una cosa del genere con la tua famiglia! prima di parlare…pensa!


  • Pulcino pio

    Carissimo giandiego
    Chiederemo la tua beatificazione subito; … Manfredonia dal punto di vista elettorale ….


  • aleteia

    Pulcino pio sei proprio come la canzone omonima: UNA BAGGIANATA! Ma non ti vergogni a scrivere certe cavolate? Giustamente cosa si vuol pretendere dal cervello di un pulcino? Senti un mio consiglio torna a cantare perché parlare non è cosa che ti compete! Anzi se le tue funzioni cerebrali lo permettono PRENDI ESEMPIO DAL NOSTRO CONSIGLIERE REGIONALE, PARADIGMA NON SOLO A LIVELLO POLITICO, MA ANCHE MORALE.


  • lino

    Ormai sei alla frutta pure tu! Io e la mia famiglia non ti voteremo mai più. SEI UNA DELUSIONE…..cone tutti i nostri politici d’altronde!


  • ex cds

    Consigliere Gatta, lei si deve solo vergognare per come ha tradito la sua città. Pur di avere una poltrona a Bari non si è mai fatto . di aiutare..


  • Dike

    Ex cds di cosa dovrebbe vergognarsi il consigliere? Di aver tradito la sua città? Ah quindi per te avere un esponente che faccia in consiglio regionale le VECI DELLA TUA CITTÀ SAREBBE UN TRADITORE? Ma per favore vergognati tu e tanti altri come te che non apprezzano nulla!


  • io

    Giandiego brava persona…..rispettoso..già che sa parlare in modo corretto è un traguardo per manfredonia e per la nostra immagine ….a Manfredonia c’è chi scrive libri ma quando parla al microfono ti fa venire la pelle d oca….io Giandiego non lo conosco ma mi ispira fiducia.


  • paky

    E chi ci dice che per farti solo pubblicità politica tu non ti ……


  • Redazione

    Per tutti; in considerazione della delicatezza della tematica (“intimidazioni, bombe, minacce, proiettili”) chiediamo gentilmente di valutare preventivamente le parole riportate nel forum; certi di una vostra comprensione, buon pomeriggio a tutti; Statoquotidiano.it – segreteria@statoquotidiano.it


  • Michele70

    Quanta ignoranza e invidia! L’unica cosa che si sa fare benissimo a manfredonia è quella di parlar male degli altri, soprattutto se non sono di sinistra; e gia! Se a manfredonia sanno fare solo questo è perchè sanno solo essere assisstenzialisti e parassiti e non sanno fare altro che guardare e giudicare chi lavora e chi vuole fare qualcosa di costruttivo per la città. Vergognatevi!! e lasciate stare chi lavora fattivamente! VERGOGNATEVI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi