Cronaca
"Demagoghi e populisti. Così ci hanno appellati ieri per aver considerato necessario aprire una discussione sulla questione dell'importazione dell'olio d'oliva"

Dibisceglia:«Autoconvocazione sull’ICI pura demagogia»

"Ci auguriamo che anche altri Comuni interessati dal provvedimento si muovano nella stessa direzione"

Di:

Cerignola. Demagoghi e populisti. Così ci hanno appellati ieri per aver considerato necessario aprire una discussione sulla questione dell’importazione dell’olio d’oliva dalla Tunisia in Europa esente da dazi. Siamo arrivati all’approvazione di un ordine del giorno, condiviso dall’intero Consiglio Comunale, contenente un atto di indirizzo da inoltrare ai nostri rappresentanti in Europa affinché vengano tutelate le nostre produzioni. Ci auguriamo che anche altri Comuni interessati dal provvedimento si muovano nella stessa direzione. Abbiamo ritenuto opportuno abbandonare il Consiglio Comunale al momento della votazione dell’ordine del giorno presentato da Capitanata Democratica: quello sì demagogico e populista! Premettendo che, come sempre, Capitanata Democratica va a rimorchio di qualcuno solitamente del Sindaco, questa volta della consigliera di opposizione Annamaria Mirra che per prima ha sollevato la questione “tributi” con un’interrogazione all’ Assessore Marino. In secondo luogo, da buoni sostenitori della politica del “fumo negli occhi “, prendono in giro i cittadini con un ordine del giorno che nulla di nuovo introduce: il potenziamento del personale sarebbe già stato previsto nel nuovo bando con l’inclusione della “clausola di salvaguardia sociale” che prevede l’assunzione del personale già alle dipendenze della Publisys; la restituzione di somme pagate e non dovute è previsto da una norma del codice civile; che la cosa non si verifichi per i prossimi anni non è una concessione, ma un diritto dei cittadini.

(MARIA DIBISCEGLIA – CONSIGLIERE COMUNALE PD CERIGNOLA)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi