Cronaca
Al porto di Valona si sta recando il console d'Italia in Albania Stefano Berghesio

Marittimi pugliesi bloccati in Albania

"Per un presunto sconfinamento delle acque territoriali"

Di:

(ANSA) – BARI, 11 MAR – Quattro pescatori della marineria di Mola di Bari (Bari) sono trattenuti a Valona (Albania) per un presunto sconfinamento delle acque territoriali che sarebbe avvenuto durante l’attività di pesca. Si tratta del comandante Pietro Di Lorenzo, del responsabile di macchina Angelo Scognetti e dei due marinai Sante Pietanza e Angelo Lapresentazione. Gli uomini erano a bordo del peschereccio ‘Cobra III’. Al porto di Valona si sta recando il console d’Italia in Albania Stefano Berghesio.

Marittimi pugliesi bloccati in Albania ultima modifica: 2015-03-11T17:00:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi