Attualità
Ha il sapore di un'ulteriore consacrazione, stavolta a stelle e strisce

Crepax, Valentina seduce New York

Un "american dream" che si compone di oltre 50 lavori in mostra

Di:

(ANSA) – ROMA, 11 MAR – Ha il sapore di un’ulteriore consacrazione, stavolta a stelle e strisce, la prima personale di Guido Crepax a New York, intitolata “Valentina e amici” e allestita dal 12 marzo al 22 aprile nella Scott Eder Gallery di Brooklyn. Un “american dream” che si compone di oltre 50 lavori in mostra e che si lega anche all’iniziativa di Fantagraphics, l’editore di Seattle che nei prossimi 5 anni pubblicherà tutta l’opera di Crepax, proponendo ai lettori americani storie inedite e alcune tradotte per la prima volta in inglese.

Crepax, Valentina seduce New York ultima modifica: 2016-03-11T18:37:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi